LG Action CAM LTE: live streaming action camera

Commenta

Risuona piacevolmente il lancio, avvenuto in diretta da Seoul nel mese di maggio 2016, della LG Action CAM LTE, una videocamera che fa anche foto a 12 megapixel, dotata di connettività LTE e quindi in grado di trasmettere immagini in movimento, in tempo reale, senza l’utilizzo di smartphone, tablet, o altri dispositivi su social come Youtube, Facebook o siti privati. E’ ovviamente figlia di attuali esigenze social e di condivisione in tempo reale, ed andrà a battagliare con tutte le action camera stile GoPro.

LG-Action-CAM-LTE-1-768x1024

Studiata per l’azione più “selvaggia”, come testimonia la campagna pubblicitaria LG girata nel deserto,  LG ha voluto puntare sulla robustezza del dispositivo: la LG Action CAM LTE ha un indice di protezione IP67, è immune alla polvere, al fango e agli schizzi, ed è anche possibile immergerla in un metro d’acqua fino a 30 minuti. A qualche mese dal lancio, ormai imminente, verrà reso disponibile anche un case waterproof che le permetterà di essere utilizzata pure nelle attività più estreme come scuba diving e surf.

LG Action CAM LTE può essere ovviamente attaccata ad un elmetto come su biciclette, moto, auto ed altri oggetti in movimento, ma non solo, LG suggerisce infatti il suo utilizzo anche come CCTV cam, per il monitoraggio della casa e la sorveglianza diretta tramite il proprio smartphone. Può registrare fino a 4 ore di filmato in Full HD.

lg-action-camera-hand

Elenco specifiche LG Action CAM LTE

Camera: 1/2.3-pollici 12.3MP / 1.55 x 1.55 pixels
Connettività: LTE / 3G / Wi-Fi 802.11 b, g, n / USB Type-C 2.0 / Bluetooth 4.1
Video Recording: UHD 30fps / FHD 60fps / HD 120fps
Video Live Streaming: HD 30fps
Memoria: 2GB RAM / 4GB ROM (OS only) / microSD (up to 2TB)
Dimensioni: 35 x 35 x 77.9mm
Peso: 95g
Batteria: 1,400mAh
Altro: IP67 / GPS / Accelerometer / Gyroscope
Colore: Light Gray

Alberto Massignan

Autore

Alberto Massignan

Fotoreporter e professionista della comunicazione con un occhio clinico verso la tecnologia dell'immagine.

Prossimo

Commenti sul post