Panasonic Lumix FZ1000: la prima compatta col video 4k

Commenta

Dovrebbe essere presentata il prossimo luglio e costerà circa 900 dollari la Panasonic Lumix FZ1000, la prima compatta dotata di una funzionalità di registrazione video 4K a 30 fps. La Lumix FZ1000 dispone anche di un sensore da 1 pollice progettato per dare il meglio (per quanto possibile in una compatta) delle prestazioni in condizioni di scarsa luminosità.

Panasonic ha anche incluso un sistema di riduzione del rumore multiplo, motorizzato, chiamato “Venus”. L’obiettivo di questa Bridge evoluta è un 25-400mm f equivalente / 2,8-4,0 che soddisfa tutte le esigenze del videografo appassionato. Copre infatti tutte le focali ed ha una buona luminosità, le uniche pecche sono quelle di non coprire lunghezze ultrawide ed effettuare sfocatoni stile reflex.

Panasonic Lumix FZ1000: video di qualità impeccabile

Panasonic-Lumix-FZ1000-3

Utilissimo il mirino elettronico da 0.39 pollici EVF e LCD posteriore da 3 pollici, che può ruotare di 180 gradi lateralmente o 280 gradi in verticale. Una manna per i videografi che si vogliono affacciare al 4k stando ben sotto i 1000 euro. E naturalmente sono incluse le caratteristiche ormai standard di NFC e Wi-Fi per rendere Panasonic Lumix FZ1000 collegata alla rete in un tocco.

Elencheremo le specifiche complete al lancio del prodotto, ad oggi non sono state del tutto rivelate.

Alberto Massignan

Autore

Alberto Massignan

Fotoreporter e professionista della comunicazione con un occhio clinico verso la tecnologia dell'immagine.

Prossimo

Commenti sul post