Rimodulazioni Wind: ecco la soluzione

Commenta

Se anche voi, come me, siete utenti Wind e avete un’offerta “All Inclusive” sottoscritta prima del mese di giugno 2016, starete sicuramente notando (e subendo) le rimodulazioni che l’operatore arancione ci ha imposto. Per chi non ne fosse ancora a conoscenza, Wind sta aumentando il costo di tutte le promo il cui nome contiene la dicitura “All Inclusive” di 1,50 euro arricchendole, però, di un ulteriore giga. Le rimodulazioni Wind in questione sono obbligatorie e riguardano tutti gli utenti che abbiano ricevuto un sms di avviso o meno e che abbiano sottoscritto una qualsiasi offerta “All Inclusive”. Le rimodulazioni riguardano anche quella fascia di utenti che da poco ha chiesto la portabilità del proprio numero in Wind con una delle offerte dedicate.

Rimodulazioni Wind: Ecco come evitare il sovrapprezzo della propria “All Inclusive”

Prendiamo a titolo d’esempio l’offerta “All Inclusive 1000” che prevede 1000 sms verso tutti, 1000 minuti verso tutti e 2 giga al costo di 9 euro ogni 28 giorni, dopo la rimodulazione l’offerta prevederà 1000 sms verso tutti, 1000 minuti verso tutti e 3 giga al costo di 10,50 euro ogni 28 giorni.

Se non volete pagare un supplemento di 1,50 euro e rinunciare al giga aggiuntivo non dovrete far altro che recarvi nel vostro centro Wind di fiducia e richiedere all’operatore di attivare per voi senza costi di attivazione la versione “New” della vostra “All Inclusive”.  Continuando con l’esempio sopra citato, sarà necessario chiedere all’operatore l’attivazione dell’offerta “All Inclusive 1000 New“. Riceverete immediatamente un sms che vi chiederà conferma per l’attivazione dell’offerta, avrete 48 ore di tempo per rispondere e dal momento in cui accetterete vi saranno scalati dal credito i 9 euro per la prima mensilità dell’offerta.

Le condizioni dell’offerta torneranno ad essere quelle originarie prima che avvenisse la rimodulazione, eccezion fatta per un dettaglio: tutte le promo “All Inclusive New” impongono il blocco del traffico dati allo scadere del quantitativo di giga disponibili, ovvero se prima dopo aver terminato i giga previsti dall’offerta era possibile continuare a navigare a una velocità ridotta, ora non sarà più possibile, è questo il compromesso da accettare per poter risparmiare 1,50 euro.

Attenzione: a partire dal 14 luglio questa procedura non sarà più disponibile perciò vi invitiamo ad effettuarla quanto prima. Oltretutto è possibile richiedere una sola volta l’attivazione di una “All Inclusive New” perciò qualora non rispondiate al messaggio di conferma entro le 48 ore, sarà impossibile evitare la rimodulazione della vostra “All Inclusive”.

A titolo informativo riportiamo nel dettaglio le condizioni del contratto dell’offerta usata come esempio, la “All Inclusive 1000 New“.

rimodulazioni wind

Ringraziamo il nostro lettore Andrea per la segnalazione e per averci fornito tutte le info necessarie alla realizzazione di questo articolo.

 

Francesco Campus

Autore

Francesco Campus

Traceur, Free runner e Blogger appassionato di tecnologia e sostenitore dell'Open Source, sempre alla ricerca del meglio che il web possa offrire.

Prossimo

Commenti sul post