Samsung Gear S3 – Anteprima da IFA 2016

Commenta

Samsung torna alla carica nel mercato wearable, iniziando un percorso per certi versi nuovo poi vedremo perchè, qui ad IFA 2016 con il nuovo Samsung Gear S3. Innanzitutto 2 le versioni per questo smartwatch basato su Tizen, una sportiva Frontier ed una classica, che viene appunto definita Classic. Perchè nuovo percorso? Perchè per la prima volta la casa coreana ha deciso di rilasciare un SDK per tutte le piattaforme Tizen dedicato ovviamente agli sviluppatori. In questo modo il mondo dei wearable Samsung basati appunto su Tizen, riuscirà sicuramente ed in poco tempo ad avere tutta una serie di applicazioni sviluppate di sicuro interesse.

Samsung Gear S3 espande la gamma wearables di Samsung

Che dire ancora? Il design convince, la robustezza non ne parliamo, la versione Frontier è davvero massiccia, dobbiamo solo capire se il software è veloce e fluido, ma pensiamo proprio di si, stando all’hardware montato su questo dispositivo. Processore dual-core, 4GB di ROM e 768MB di RAM, possono sicuramente bastare per rendere fluido il nuovo smartwatch di casa Samsung.

Samsung Gear S3

Samsung Gear S3 – Classic

Samsung Gear S3

Samsung Gear S3 – Frontier

Luca Petrocchi

Autore

Luca Petrocchi

Una vita "spesa" a scartabellare blog su blog e a condividere qualsiasi informazione tecnologica. Poi un giorno ho comprato il mio primo smartphone Android e da quel momento la mia vita è cambiata!

Prossimo

Commenti sul post