Wiko Ufeel Prime – Anteprima da IFA 2016

Commenta

Ad IFA 2016 non si parla solo di dispositivi costosi e di wearable di ogni genere, ma anche di prodotti dal prezzo contenuto e dall’interessante design, proprio come Wiko Ufeel Prime, che è stato presentato proprio in occasione della fiera berlinese e che può convincere molti utenti ad acquistarlo. Uno smartphone dedicato a chi non vuole spendere un “patrimonio”, ma vuole comunque avere al proprio “fianco” un dispositivo di facile utilizzo, interessante per quanto riguarda le specifiche e perchè no bello da vedere.

Wiko Ufeel Prime: specifiche tecniche

  • CONNETTIVITÀ : 4G LTE 800/1800/2100/2600 MHz
    H+/3G+/3G WCDMA 850/900/1900/2100 MHz
    GSM/GPRS/EDGE 850/900/1800/1900 MHz
  • TRASMISSIONE DATI : FDD-LTE Cat. 4 DL 150 Mbps, UL 50 Mbps
  • SISTEMA OPERATIVO : Android 6.0 (Marshmallow)
  • PROCESSORE : Qualcomm Snapdragon 430 MSM8937 Octa-Core 1.4 GHz, Cortex-A53
  • SCHEDA GRAFICA – GPU : Adreno 505
  • SIM CARD : 2 Nano SIM / 1 Nano SIM + 1 Micro SD
  • DISPLAY : Touch screen
  • COLORI DISPONIBILI : Silver, Anthracite, Gold
  • DIMENSIONI : 142.5*69.9*8.7 mm
  • PESO : 150g (con batteria)
  • BATTERIA : 3000 mAh Li-Po
  • STANDBY : Fino a 450 ore
  • AUTONOMIA IN CONVERSAZIONE : Fino a 28 ore (2G). Fino a 21 ore (3G)
  • ROM : 32 GB
  • RAM : 4 GB
  • MEMORIA ESPANDIBILE : Fino a 64 GB con Micro SD
  • ACCELEROMETRO :
  • BUSSOLA (MAGNETOMETRO) :
  • GIROSCOPIO :
  • RILEVATORE DI PROSSIMITÀ :

Luca Petrocchi

Autore

Luca Petrocchi

Una vita "spesa" a scartabellare blog su blog e a condividere qualsiasi informazione tecnologica. Poi un giorno ho comprato il mio primo smartphone Android e da quel momento la mia vita è cambiata!

Prossimo

Commenti sul post