Google Daydream VR presentato oggi e sviluppato da HTC

Commenta

Sembra proprio che la serata di oggi sia davvero ricca per tutti gli amanti della tecnologia ed in particolar modo di Google. Oltre ai già conosciuti Google Pixel e sicuramente la versione definitiva di Google Home, i ragazzi di phoneArena sono sicuri della presentazione del primo Google Daydream VR. Il visore per la realtà virtuale sviluppato da HTC e conforme a quelle che sono le direttive di Google in materia di realtà virtuale.

Google Daydream VR: sarà commercializzato al costo di 79$

Oltre alla realizzazione dei Google Pixel dunque, la partnership di Google con HTC sarà estesa anche alla realtà virtuale, dove la casa taiwanese ha fatto centro con il suo ottimo HTC Vive. Il costo di questo dispositivo, a differenza del prezzo elevato di HTC Vive, sarà di appena 79$ ragione per cui non ci si deve aspettare assolutamente nulla di paragonabile al visore taiwanese.

Google Daydream VR sarà sicuramente un visore ottimo sotto molti punti di vista, ma la potenza e le performance di HTC Vive saranno forse un po’ lontane. Nel visore taiwanese la differenza la fa sia il visore stesso, realizzato con tecnologie davvero all’avanguardia, sia l’hardware collegato, che presuppone requisiti tecnici di alto profilo. A questo punto cosa aspettarsi da questo visore “Made By Google”? Lo scopriremo alle 18:00, durante l’evento dedicato ai Google Pixel.

 

Fonte

Luca Petrocchi

Autore

Luca Petrocchi

Una vita "spesa" a scartabellare blog su blog e a condividere qualsiasi informazione tecnologica. Poi un giorno ho comprato il mio primo smartphone Android e da quel momento la mia vita è cambiata!

Prossimo

Commenti sul post