Sony a6500: ecco la nuova mirrorless APS-C di fascia alta

Commenta

Con grande sorpresa negli ultimi giorni, è stata ufficialmente annunciata la nuova Sony a6500, mirrorless APS-C con sensore Exmor da 24.2 MP, con stabilizzatore 5 assi, 425 punti af ,una raffica di 11 fps e schermo touchscreen.

Sony a6500: una mirrorless top con stabilizzatore a 5 assi

Presentata a poche settimane dall’uscita della a6300 questa Sony a6500 è costruita completamente in lega di magnesio resistente alla polvere e all’umidità inoltre, con le sue dimensioni ridottissime si trova anche ad essere un peso piuma, il peso è di soli 453g. La rivoluzione rispetto alla a6300 è l’inserimento sul sensore dello stabilizzatore a 5 assi, che a detta della casa giapponese da un vantaggio di ben 5 stop. Se così fosse realizzare video con scarsa illuminazione non sarà più un problema.

Con a6500 inoltre, sarà possibile scattare raffiche a 11 fps x 107 Raw, mentre in live view si arriva a 8 fps. Il tutto viene elaborato dal nuovo processore BIONZ X, che ottimizza la qualità delle immagini e minimizza il rumore, in particolare nella gamma di sensibilità medio-alta. Il sensore di immagine raggiunge una gamma di sensibilità ISO con valori che vanno da 100 a 25600, che arrivano a 51.200 nelle foto.

Altra importante novità è la capacità di registrare video in formato 4K, dai quali sarà possible estrarre fotogrammi da 8 megapixel. Inoltre, è possibile avere video 50 volte più veloci o 4 volte più lenti, il tutto è possibile con la modalità Slow and Quick.

caratteristiche

Sony a6500 dovrebbe arrivare in europa entro il mese di Dicembre 2016, ad un prezzo di 1.700 € per il solo corpo macchina oppure in kit con l’ottica Vario-Tessar T E 16-70 mm F4 ZA OSS al costo di 2.800 €.

Marco

Autore

Marco C.

Prossimo

Commenti sul post