Evento Microsoft il 26 Ottobre: Surface AIO e nuovi Surface Book?

Commenta

Come già era emerso dai sempre più insistenti rumors dei giorni scorsi, un evento Microsoft è stato fissato per Mercoledì 26 Ottobre alle ore 16 (orario italiano) a New York, il giorno prima della presentazione dei nuovi MacBook. Un evento questo per presentare probabilmente i nuovi Surface, il nuovo Surface Mouse, il nuovo aggiornamento per Windows 10 denominato Redstone 2 e qualcosa anche sul fronte Xbox e HoloLens.

Evento Microsoft: protagonista il Surface AIO?

Durante l’evento, la casa di Redmond dovrebbe presentare il tanto decantato Surface AIO (All In One), un PC a stretta concorrenza con iMac di Apple e con caratteristiche tecniche davvero eccellenti. Da tantissimo tempo infatti, si susseguono voci sulla sua presentazione. Il target di utenza per cui è stato pensato è quella professionale piuttosto, che quella privata. Trattandosi però del brand ormai conosciuto Surface, potremo aspettarci anche una larga diffusione tra l’utenza consumer.

Evento Microsoft

Verra presentato anche l’atteso Surface Phone?

Il tanto chiacchierato Surface Phone, che voci interne danno come ormai pronto, dovrebbe vedere il suo debutto il prossimo anno, salvo ripensamenti da parte di Microsoft. In attesa dell’arrivo del primo smartphone “marchiato” Microsoft, quello che sicuramente vedremo durante l’ormai prossimo evento Microsoft è l’aggiornamento dei dispositivi della famiglia Surface, che vedranno introdotta quasi sicuramente la nuova piattaforma Intel Kaby Lake. Aspetto e caratteristiche rimarrebbero le stesse per Surface Pro 4. Seguendo il fratello convertibile, anche in questo caso Microsoft potrebbe aggiornare il suo portatile con la nuova piattaforma Kaby Lake senza cambiare altro per Surface Book.

Evento Microsoft

HoloLens: presentazione in vista della versione consumer?

La realtà ”mista” dei visori HoloLens di Microsoft è un’esperienza aperta a tutti, ma a caro prezzo. Il dispositivo che mescola realtà aumentata e virtuale, con cui la Nasa ha creato un ologramma di Marte, ora è disponibile per tutti gli sviluppatori e clienti business residenti negli Stati Uniti e in Canada. Costo 3.000 dollari. Dando uno sguardo sul sito ufficiale di Hololens si capisce che è stata semplificata la procedura di richiesta e di ottenimento del dispositivo su cui poter progettare applicazioni.

In passato era necessario passare tramite un processo di approvazione e riconoscimento come sviluppatore a seguito di una vera e propria lettera di invito. Ora invece, chiunque sia residente in Usa e Canada potrà ordinare fino a cinque kit di sviluppo HoloLens. Non si sa ancora quando sarà prevista un’edizione destinata ai consumatori né tanto meno il suo eventuale prezzo.

Evento Microsoft

Nel frattempo però, diverse aziende ed istituzioni stanno testando potenziali usi di questo dispositivo. La Nasa ad esempio, oltre a realizzare un ologramma di Marte li ha collocati sulla Stazione spaziale internazionale, facendoli utilizzare dagli astronauti per diversi scopi. Una parte del keynote potrebbe perciò essere dedicata proprio allo sviluppo di HoloLens con un possibile annuncio per una versione “Consumer” per il 2017. Staremo a vedere.

Windows 10 Redstone 2 dovrebbe essere rilasciato il 27 Marzo 2017

E’ ormai certo che Microsoft dovrebbe presentare tutte le features che ci attendono per il prossimo corposo aggiornamento di Windows 10 previsto per il 27 Marzo 2017. All’evento dovrebbero prendere parte anche alcuni partners storici di Microsoft con la presentazione di macchine dedicate al gaming, aspetto su cui Microsoft punta molto.

Luca Petrocchi

Autore

Luca Petrocchi

Una vita "spesa" a scartabellare blog su blog e a condividere qualsiasi informazione tecnologica. Poi un giorno ho comprato il mio primo smartphone Android e da quel momento la mia vita è cambiata!

Prossimo

Commenti sul post