Sony a6500: i primi samples fotografici sono eccezionali

Commenta

La nuova fotocamera mirrorless Sony l’abbiamo già conosciuta come un’alternativa alla sempre nuova Sony a6300 ed ovviamente erede di quel “mostro” di Sony a6000, che tanti fotografi apprezzano ancora oggi dopo anni di onorata carriera. In tanti quindi hanno compreso le caratteristiche della nuova Sony a6500 ed a conferma delle tante specifiche, sono alla ricerca dei primi samples fotografici.

I samples fotografici di Sony a6500 parlano chiaro

Una conferma viene facile, l’autofocus (AF) è davvero impressionante per la qualità del lavoro che svolge. Basta dare uno sguardo più da vicino alle fotografie scattate in dinamiche sportive, dove molto spesso l’autofocus viene tratto in “inganno” da scritte e immagini non al centro dell’azione.

Unica pecca di questa fotocamera, in questo momento sono davvero pochi gli esemplari in giro per recensioni, è a detta di tutti il display touchscreen, non molto reattivo come se lo sarebbero aspettati i professionisti. Per il resto le impressioni sono davvero più che positive. Tutte le altre foto scattate con questa nuova Sony a6500 le potete trovare a questo link.

 

Fonte

Luca Petrocchi

Autore

Luca Petrocchi

Una vita "spesa" a scartabellare blog su blog e a condividere qualsiasi informazione tecnologica. Poi un giorno ho comprato il mio primo smartphone Android e da quel momento la mia vita è cambiata!

Prossimo

Commenti sul post