Ecco le 5 Migliori Fotocamere Mirrorless 2017

Migliori Fotocamere Mirrorless 2017
Scritto da Francesco

Oggi ci rivolgiamo a fotografi e appassionati con una piccola guida all’acquisto delle Migliori Fotocamere Mirrorless 2017.

Tempo fa la scelta era obbligata alle DSLR, macchine pesanti con un obiettivo altrettanto pesante. La storia è cambiata con l’entrata nel mercato delle Mirrorless che mantengono tutti i vantaggi delle DSLR e in più alleggeriscono il corpo della fotocamera.

Attenzione però, non tutte le mirrorless sono uguali, ecco perchè abbiamo classificato le 5 migliori fotocamere compatte del 2017. Non ci siamo basati solo sulle specifiche, ma anche sulle prestazioni, le dimensioni, la semplicità di utilizzo e il rapporto qualità/prezzo.

Migliore Mirrorless

1 – Sony Alpha A7R III

Semplicemente la fotocamera mirrorless migliore in circolazione

  • Grandezza sensore: Full-frame
  • Risoluzione: 42.2MP
  • Mirino: EVF
  • Display: 3.0″ touchscreen
  • Massima frequenza di scatto continuo: 10fps
  • Video: 4K
  • Target utente: Esperto

Con la A7R III Sony è riuscita a creare la migliore Mirrorless del 2017. Grazie all’ottimo sensore full-frame da 42.2MP supportato da un sistema di AF avanzato e la possibilità di scattare in sequenza a 10fps non sarà più necessario scegliere tra risoluzione o performance.

SONY ALPHA 7R III CORPO (ILCE-7RM3)

Pro:

  • 10fps a 42.2MP
  • AF veloce ed efficiente

Contro:

  • Controlli touch limitati
  • La durata della batteria è ancora migliorabile

 

2 – Sony Alpha A9

Workflow efficiente e affidabilità da pro

  • Grandezza sensore: Full-frame
  • Risoluzione: 24.2MP
  • Mirino: EVF
  • Display: 3.0″ touchscreen
  • Massima frequenza di scatto continuo: 20fps
  • Video: 4K
  • Target utente: Esperto

La Sony A9 non sbaglia uno scatto. Il sistema AF che Sony ha introdotto a partire dalla sua fotocamera di punta è incredibilmente veloce, provare per credere. Complici gli scatti incredibilmente veloci a 20fps e un ampio e luminoso EVF che continua a lavorare quando si scatta, la A9 ha da offrire molto più di quanto possa una semplice Canon o Nikon. In poche parole abbiamo davvero individuato una delle migliori fotocamere mirrorless 2017.

Pro:

  • Ottime performance
  • Sistema di AF incredibilmente efficiente

Contro:

  • Controlli touch limitati
  • Manca lo slot per le XQD card

 

3 – Fujifilm X-T2

Perfetta per chi cerca una mirrorless straordinaria

  • Grandezza sensore: APS-C
  • Risoluzione: 24.3MP
  • Mirino: EVF
  • Display: 3.0″
  • Massima frequenza di scatto continuo: 8fps
  • Video: 4K
  • Target utente: Esperto

La mirrorless Fujifilm X-T2 potrebbe sembrare molto simile, a prima vista, alla precedente X-T1, ma in realtà nel corpo macchina i cambiamenti ci sono stati ed alcuni decisamente convincenti come il sistema di autofocus. Si tratta di un deciso salto in avanti rispetto al sistema che troviamo nella X-T1, con AF tracking dei soggetti in movimento ora più preciso e veloce. Gli 8 fotogrammi al secondo, un ottimo display a doppia cerniera, EVF luminoso, un eccellente sensore CMOS 24,3MP X Trans III CMOS ed un sacco di comandi implementati proprio lì dove si vorrebbe, la fanno sicuramente una delle migliori Fotocamere Mirrorless disponibili oggi.

Pro:

  • Autofocus velocissimo

Contro:

  • Assenza touchscreen

 

4 – Panasonic Lumix G9

La mirrorless dedicata (quasi) esclusivamente alla fotografia

  • Grandezza sensore: Micro 4/3
  • Risoluzione: 20.3MP
  • Mirino: EVF
  • Display: 3.0″
  • Massima frequenza di scatto continuo: 60fps
  • Video: 4K
  • Target utente: Intermedio/esperto

Rivolta a fotografi appassionati e semi-professionisti, la Lumix G9 è venduta a un prezzo molto competitivo. Alcuni potrebbero vedere il sensore Micro 4/3 come un compromesso, ma in realtà si tratta di un sistema compatto e ben bilanciato. Scatti in sequenza a 60fps, maneggevolezza e numerose funzioni avanzate per una fantastica fotocamera mirrorless a tutto tondo.

Pro:

  • Stabilizzazione dell’immagine a 6.5 stops
  • Scatto in sequenza fino a 60fps

Contro:

  • Poco range per l’ISO
  • Misurazione della durata batteria poco accurata

 

5 – Olympus OM-D E-M10 III

Un ulteriore passo avanti per la gamma E-M10

  • Grandezza sensore: Micro 4/3
  • Risoluzione: 16.1MP
  • Mirino: EVF
  • Display: 3.0″
  • Massima frequenza di scatto continuo: 8,6fps
  • Video: 4K
  • Target utente: Principiante/Intermedio

Olympus ha perfezionato e ottimizzato una delle sue migliori mirrorless per renderla ancora più allettante per i nuovi utenti e gli appassionati. Alcuni criticheranno il più piccolo formato di sensore Micro Quattro Terzi (circa metà dell’area di APS-C), ma l’effetto sulla qualità dell’immagine è minore e significa che gli obiettivi sono compatti e leggeri come la fotocamera stessa. Mettendo in mostra un sistema di stabilizzazione delle immagini a 5 assi, un mirino elettronico discreto, una straordinaria velocità di scatto a raffica di 8,6 fps e video 4K, non è un giocattolo: E-M10 Mark III è una fotocamera adeguatamente potente.

Pro:

  • Dimensioni compatte, anche per le lenti
  • Ottimo mirino

Contro:

  • Il focus continuo è migliorabile