HP Pavilion x360 s001nl: la nostra recensione

Non ci sono Commenti

Quando si è alla ricerca di un portatile per lavoro, studio, gaming, qualche volta ci si dimentica di un particolare molto importante, quale? La portabilità, che unita alle caratteristiche, determinano una performance generale che può davvero essere superiore oppure inferiore a quella che ci si aspetta.

Ecco allora che il notebook 2 in 1 che abbiamo provato, un HP Pavilion x360 s001nl, ha davvero le carte in tavola, HDD a parte, per essere il giusto compagno di vita in termini di performance generali per chi utilizzerà il notebook per: svago, studio e lavoro, ma senza stress. Prezzo e specifiche sono il punto forte di questo notebook, ma vediamo più nello specifico come si è comportato nella nostra prova.

HP Pavilion x360 s001nl: recensione completa

Specifiche tecniche

MicroprocessoreIntel Core i3-5010U con scheda grafica Intel HD 5500 (2,1 GHz, cache da 3 MB, 2 core)
Memoria8 GB di SDRAM DDR3L-1600 (1 x 8 GB)
Scheda videoScheda grafica HD Intel
Unità disco rigidoSATA da 500 GB (5400 rpm)
DisplaySchermo tattile HD IPS retroilluminato a WLED con diagonale da 33,8 cm (13.3") (1366 x 768)
Scheda di reteLAN Ethernet 10/100 Base-T integrata
Connessione wirelessCombo Intel 802.11a/b/g/n/ac (1x1) e Bluetooth 4.0 (compatibile con Miracast)
AudioB&O PLAY con 2 altoparlanti
TastieraTastiera completa a isola
Dispositivo di puntamentoHP Imagepad con supporto gesti multi-touch
Porte esterne1 lettore di schede di memoria multiformato SD
1 HDMI
1 cuffia/microfono combinati
1 USB 2.0
2 USB 3.0
1 RJ-45
Dimensioni47 x 29,4 x 7,6 cm
Peso1,77 kg

Qualità costruttiva

Plastica, ma ben assemblata. Questa è la sintesi che voglio utilizzare per questo HP Pavilion x360 s001nl, costruito decisamente bene, senza imperfezioni, ma purtroppo con plastica di media qualità. Per capirci, io uso tutti i giorni per lavoro un Lenovo Yoga 2 Pro ed anche questo ultrabook è costruito in plastica, ma la qualità percepita è nettamente superiore, rispetto a questo notebook.

Certamente il prezzo di acquisto e le specifiche, SSD e RAM a parte, sono a favore di HP Pavilion x360 s001nl, ma in effetti la percezione è di una qualità minore, sebbene la costruzione globale di questo notebook ripeto sia davvero eccellente. Le cerniere che supportano il display nel “giro” a 360° sono robuste e sicuramente dureranno parecchio tempo.

Per quanto riguarda il peso, questo è abbastanza percepito. Non un macigno ovviamente, ma i suoi quasi 2 kg si fanno sentire tutti e sicuramente per la portabilità questo non è un vantaggio.

Display

Non siamo davanti ad un display, che fa gridare al miracolo, anzi ormai la risoluzione 1366 x 768 pixels (anche se la troviamo a bordo di notebook molto popolari come MacBook Air) è quasi datata ed il pannello non eccelle certamente per colori brillanti a differenza proprio di MacBook Air ad esempio. Insomma senza pro e senza contro, questa unità, che comunque svolge il suo lavoro nel migliore dei modi, aiutato da una configurazione di sistema che permette un utilizzo su tutti i fronti.

Non sarà certo il notebook di un grafico questo HP Pavilion x360 s001nl, ma quello che viene richiesto in termini grafici lo esegue senza problemi, non dimentichiamoci di non stressarlo però!

Performance

Lo abbiamo scritto e lo ribadiamo, come specifiche assolute questo HP Pavilion x360 s001nl non deve dimostrare davvero nulla. Unica pecca è l’assenza di una SSD, troviamo un tradizionale HDD e la memoria RAM in single channel, che seppure da 8 GB non viene sfruttata al massimo. A proposito di queste performance, ecco un’immagine che rende l’idea di ciò che riesce a fare il processore, la GPU, la memoria RAM e per finire l’HDD.

HP Pavilion x360 s001nl

Clicca per ingrandire

Nelle performance non possiamo non sottolineare la fluidità con cui HP Pavilion x360 s001nl passa dalla modalità notebook a tablet, grazie a Windows 10. Quest’ultima poi è particolarmente interessante per coloro che molte volte devono condividere lo schermo con altri utenti. Insomma la modalità 2 in 1 ancora una volta mi convince.

Autonomia

Beh se le performance sono un po’ sacrificate, per via della scelta di utilizzare un HDD tradizionale ed una memoria RAM in single channel, l’autonomia partendo da questi dati non è affatto male. Siamo riusciti a coprire le 6h di autonomia con un utilizzo medio, quello che facciamo noi blogger per capirci (caricare video su YouTube, postare articoli, qualche ritocco fotografico con GIMP ed altre cosette). Per questo motivo penso proprio che performance ed autonomia siano ben calibrate tra loro.

Cosa ne pensa MasterGeek

Al termine di questa prova, possiamo tranquillamente dire che HP Pavilion x360 s001nl è un notebook per tutti quelli che vogliono spendere il giusto, per portarsi a casa uno strumento di svago, lavoro e studio. Non è assolutamente concepito per essere stressato, ma comunque in tutti i lavori in cui lo metterete all’opera se la caverà egregiamente.

Sicuramente la soluzione 2 in 1 è la più interessante per chi con il notebook non ci lavora, ma la portabilità va un po’ a discapito di questa soluzione, essendo il peso non proprio contenuto. Alla fine dei conti sono rimasto soddisfatto di questa soluzione di HP e speriamo a breve di poter testare qualche prodotto top di gamma.

La Recensione

HP Pavilion x360 s001nl

7.8 Punteggio

"HP Pavilion x360 s001nl, ha davvero le carte in tavola, per essere il giusto compagno di vita in termini di performance generale per chi utilizzerà il notebook per svago, studio, lavoro, ma senza stressarlo. "

Prezzo più basso:

€599

Dove acquistare:

Pro

  • Processore performante
  • Modalità 2 in 1

Contro

  • Plastiche un po' economiche
  • Assenza di SSD
  • Peso non proprio "piuma"

Breakdown

  • Qualità costruttiva 80%
  • Display 70%
  • Performance 80%
  • Autonomia 80%
Luca Petrocchi

Autore

Luca Petrocchi

Una vita "spesa" a scartabellare blog su blog e a condividere qualsiasi informazione tecnologica. Poi un giorno ho comprato il mio primo smartphone Android e da quel momento la mia vita è cambiata!

Commenti sul review