AirDroid per PC e Mac come funziona

AirDroid per PC e Mac

AirDroid è un’applicazione grazie alla quale è possibile trasferire file e controllare un dispositivo mobile, sia Android che iOs, in remoto. È stata sviluppata da Sand Studio ed è disponibile sia su Play Store che Apple Store in forma gratuita. Viste queste premesse, vi starete chiedendo perché utilizzare questo programma, quando per trasferire file è sufficiente utilizzare un cavo USB.

Giusta supposizione, ma ovviamente se stiamo parlando di questa applicazione vuol dire che presenta delle funzionalità aggiuntive particolarmente interessanti. Ad esempio, a differenza di un cavo USB, grazie ad AirDroid è possibile vedere notifiche, chiamate e contatti della rubrica. Funzionalità davvero interessanti che contribuiscono a dare ad AirDroid un valore aggiunto senza paragoni. Come funziona e quali sono le principali caratteristiche di AirDroid? Scopriamolo assieme!

AirDroid come funziona

Per utilizzare AirDroid bisogna innanzitutto scaricare l’applicazione sul proprio dispositivo. Una volta installato è possibile interfacciarsi con il proprio PC attraverso due metodi di connessione.

Il primo avviene con connessione attraverso rete locale. In pratica si accede alla sezione AirDroid Web presente nel dispositivo mobile e in seguito si connettono i due dispositivi tramite scansione del QR code o in alternativa grazie alla combinazione indirizzo IP/porta fornito in fase di configurazione.

Funzioni AirDroid

Ma cosa è possibile fare grazie ad AirDroid? Tra le principali funzioni fornite da questo programma, si annovera il trasferimento file via etere, ovvero senza l’utilizzo di cavi. Questo è possibile grazie al collegamento Wi-Fi del proprio smartphone con il computer. Particolarmente interessante è anche la possibilità di fare il Backup in modo automatico, evitando in questo modo il rischio di perdere dati importanti.

Grazie ad AirDroid è possibile effettuare anche il controllo da remoto attraverso la funzione AirMirror che funziona a prescindere dalla presenza o meno di root, permettendo di controllare il dispositivo mobile attraverso il mouse e la tastiera del proprio computer.

Come già detto, AirDroid consente anche di visualizzare notifiche, ma anche di rispondere direttamente dal PC. Questa funzione è disponibile, infatti, con quasi tutti i programmi di messaggistica istantanea al momento disponibili. Da non trascurare, inoltre, altre funzionalità, come trova telefono e potenzia telefono.

AirDroid Premium

Oltre alla versione gratuita di AirDroid, potete anche decidere di utilizzare la versione AirDroid Premium con tariffe di 1 mese, 1 anno oppure 2 anni. Grazie a questa versione del programma potrete ovviamente ottenere funzionalità aggiuntive, come ad esempio il trasferimento senza limiti di file con la connessione remota, trasferimento cartelle con AirDroid Windows e Mac, ma anche la possibilità di trasferire file più grandi da remoto e connettere fino a 6 dispositivi utilizzando un solo account.

AirDroid Mac e iPhone

Inizialmente AirDroid poteva essere scaricato solamente da Google Play. Visto il grande successo ottenuto, però, attualmente è anche disponibile su App Store, in modo tale da consentire lo scambio di file tra piattaforme iOs, PC, Android e Mac.  Dopo aver installato AirDroid sul proprio iPhone, infatti, è possibile ricevere o inviare file sfruttando semplicemente la connessione wireless. Requisito indispensabile è che anche sull’altro dispositivo vi sia AirDroid, altrimenti non è possibile sfruttare le sue funzionalità. 

AirDroid Desktop

Utilizzando AirDroid è possibile controllare il proprio smartphone direttamente dal PC. Direttamente dal monitor del computer, infatti, è possibile leggere e scrivere SMS, trasferire file, visualizzare i contatti o visionare il registro delle chiamate. Grazie ad AirMirror, inoltre, come già accennato, è possibile interagire direttamente dal PC.

AirDroid apk

Se il tuo dispositivo non dovesse risultare compatibile con la recente versione di AirDroid, puoi anche decidere di installare questo programma tramite file APK. Quest’ultimi sono infatti dei pacchetti di file che permettono di scaricare l’applicazione da terze parti in modo semplice e veloce.

A questo punto abbiamo scoperto cos’è e come funziona AirDroid. Viste le sue caratteristiche è facile capire che questo programma si presenta come un’applicazione davvero indispensabile per il proprio smartphone. Se volete usufruire delle sue funzionalità, quindi, non vi resta che scaricarlo e in pochi secondi potrete connettere i vostri dispositivi.