MasterGeek Gadget Amazon Alexa: cos'è e come funziona

Amazon Alexa: cos’è e come funziona

- Advertisement -

Amazon Alexa è il nome che si attribuisce ad uno degli ultimi dispositivi elettronici più innovativi. Si parla di un’intelligenza artificiale che prende forma all’interno di smart speaker. Questi ultimi sono strumenti, grazie ai quali puoi ascoltare musica e verso i quali puoi chiedere informazioni. Essi saranno in grado di soddisfare ogni tua richiesta ed esigenza. In sostanza, un aiuto in più nella vita di tutti i giorni. Vediamo insieme di puntare la nostra lente d’ingrandimento su Amazon Alexa per schiarirci ogni dubbio e capire che cos’è e come funziona.

Che cos’è Amazon Alexa?

Alexa viene definita come un’assistente personale che rende gli speaker intelligenti. Essa ti offre la possibilità di esaudire i tuoi desideri, dalla semplice richiesta di un brano musicale al ricordarti la lista della spesa. E’ in grado di compiere azioni che ti permetteranno di vivere una vita più semplice. Può accendere la lampadina a LED smart della tua camera oppure l’albero di Natale.

Per la prima volta, Amazon Alexa viene lanciata sul mercato nel 2014, ma è circa tre anni dopo che le sue prestazioni sono visibili anche nelle lingue inglese e tedesca. Ma, in Italia il boom è stato dichiarato nel 2018. Il marchio leader, Amazon è stato abile nel progettare, ma soprattutto saper realizzare e rendere fruibile un prodotto così eccezionale, per ogni punto di vista.

Alexa riconosce la tua voce, dal momento che in un primo istante, alla sua installazione verrai profilato e lei memorizzerà la tua voce. E’ solo tramite questo semplice mezzo di comunicazione che, rimanendo comodo sul tuo divano, potrai ascoltare la canzone che ti metterà buonumore o che ti farà allenare. In parole più semplici, Alexa è come la voce Siri nei dispositivi iOS o come Google Assistant, ma non confondiamole.

Amazon Alexa è stata lanciata insieme ad Amazon Echo, ma chiariamo un piccolo dettaglio, di assoluta importanza. Amazon Echo è il corpo, cioè il dispositivo, lo speaker, il quale tramite la connessione wifi, mette in funzione Alexa, cioè la voce vera e propria, nonché la mente dell’altoparlante e colei che esegue i tuoi ordini. E’ tramite l’altoparlante Echo che Alexa capirà cosa chiedi ed è, ancora, grazie a lui, che potrai effettuare chiamare, impostare la sveglia e molto altro.

Come funziona Amazon Alexa?

Amazon Alexa funziona, allo stesso modo, sia con il sistema operativo iOS sia con quello Android. Questo è sinonimo di universalità e cioè che l’app può essere scaricata su tutti i dispositivi. Ma Alexa funziona tramite app? Anche, l’applicazione dev’essere scaricata nel caso in sui si scelga di far funzionare Alexa, tramite l’utilizzo del proprio telefono. Certo è che il dispositivo deve essere configurato, che sia tramite computer o tramite smartphone, poco importa, ciò che è fondamentale è che lo si faccia per poter iniziare a dialogare con l’assistente personale. A seguire, non si deve far altro che parlare con Alexa, farsi ascoltare e prima di ogni richiesta, chiamarla. Ad esempio: Alexa quanti gradi ci sono fuori? Alexa che ora è?

Tramite questa formula, si potrà chiedere di tutto ad Alexa, si potrà chiedere di abbassare o alzare il volume della musica, si potrà chiedere di effettuare alcune ricerche, di avere il controllo di alcuni elettrodomestici presenti in casa. E’ bene sottolineare, per i più timorosi, che Alexa non ascolterà tutte le vostre conversazioni, ma che lei sarà attiva solamente nel momento in cui la chiamerete per nome. Solo così i led andranno in funzione e ciò che voi le richiederete sarà connesso ai server Amazon per essere analizzato ed esaudito, nel più breve tempo possibile.

Dunque, state tranquilli, la vostra privacy non verrà mai violata. Alexa funzionerà, inoltre, solo se verranno installate delle apposite Skill, le quali serviranno in determinati casi. Per Skill s’intendono delle piccole applicazioni create per introdurre sempre nuove possibilità d’utilizzo di Alexa. Se chiederete all’assistente personale di riprodurre un brano, lei da dove lo prenderà? Da Spotify, dunque quest’app rappresenta una skill per Alexa. Le skill in italiano sono svariate e tantissime, proprio per soddisfare qualunque richiesta le venga fatta.

Possono comprendere affari e finanza, film e tv, meteorologia, salute e benessere, cibo e bevande, informazioni utili su qualunque tematica. Amazon Alexa rientra, perfettamente, nel mondo della tecnologia che avanza e della domotica. Grazie a lei, infatti, potrai accendere i termosifoni, anche se sei comodamente sdraiato sul letto a vedere un film. Come? Grazie all’installazione di termostati intelligenti, cioè dispositivi il quale funzionamento dipende dalla connessione wifi. Lo stesso discorso vale per apposite lampadine wifi. In definitiva, si può affermare che Amazon Alexa è un prodotto che si pone l’obiettivo di migliorare la nostra vita, rendendola più comoda e semplice. Non richiederà più alcuno sforzo accendere la lavastoviglie e la macchinetta del caffè con Alexa, in casa. Scegliere cosa indossare in base alla temperatura esterna non è mai stato così semplice.

Luca Petrocchi
Luca Petrocchi
Una vita "spesa" a scartabellare blog su blog e a condividere qualsiasi informazione tecnologica. Poi un giorno ho comprato il mio primo smartphone Android e da quel momento la mia vita è cambiata!

Più letti

Modellismo Auto: passione geek?

Il modellismo auto, come sappiamo, è quell’attività collocata a metà strada tra l’hobby e l’arte, che consiste nel realizzare modelli in scala...

Update Google Duo: note, messaggi audio e tanto altro

Continua la scalata di Google Duo alla vetta delle applicazioni di messaggistica più utilizzate sugli smartphone. Dopo aver scoperto cos'è e le...

Come creare un account Google

Quando si pensa ad internet la prima cosa che viene in mente è Google, il più grande motore di ricerca che da...

Amazon Alexa: cos’è e come funziona

Amazon Alexa è il nome che si attribuisce ad uno degli ultimi dispositivi elettronici più innovativi. Si parla di un'intelligenza artificiale che...

Come pulire le nostre cuffiette preferite

Le cuffiette sono ormai entrate a far parte degli accessori della nostra quotidianità. Le usiamo ovunque: per ascoltare musica e video, per...

Burraco online: quale scegliere anche senza registrazione

Vi piace giocare a carte e vorreste organizzare una partita a burraco ma non avete il tempo per farlo? Nessun problema! Quando...

Come fare per: nascondere orario ultimo accesso a Facebook

A chi di voi non è mai capitato di avere seccature a causa di persone che controllano il nostro ultimo orario di...

Come collegare una cassa Bluetooth al telefono

Quando arriva il momento di ascoltare la musica sul tuo telefono, non c'è modo migliore ormai, vista la mancanza sempre più costante...

Uova Pokémon Go: contenuto, lista aggiornata e trucchi

Le uova Pokémon Go costituiscono una delle caratteristiche più avvincenti di tutto il gioco. La loro schiusa permette ai Pokémon di “nascere”...

Codice QR Whatsapp web: dove lo trovo?

Sono moltissime le ragioni per le quali potresti voler iniziare ad usare WhatsApp Web, una funzionalità molto utile della popolare applicazione di...

Lettore QR Code: tutto quello che devi sapere

È ormai frequente, navigando online, imbattersi in un QR Code. Si tratta di un’immagine, apparentemente senza una forma specifica, che si presenta...

Errore durante l’analisi del pacchetto: risolvere il fastidioso problema

Se sei atterrato su questa pagina vuol dire che sulla schermata del tuo smartphone Android hai un messaggio di errore che recita:...

Verifica CRO: come sapere se un bonifico è reale oppure no

Ti sarà capitato sicuramente almeno una volta nella vita di ricevere un bonifico e di conseguenza di richiedere la famosa "contabile" per...

Cos’è e come si usa Google Duo

Quante app esistono di cui hai sentito poco parlare, ma che se confrontate con altre hanno funzioni decisamente più interessante e soprattutto...

Articoli correlati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui