fbpx

Apple svela ufficialmente Apple Watch 2

Apple Watch 2

Apple ha finalmente svelato Apple Watch 2, rinnovando le funzionalità e il comparto hardware, lasciando invece invariata l’estetica. Esteticamente infatti, Apple Watch 2 è identico al suo predecessore.

Il nuovo smartwatch però oltre ad essere impermeabile è anche “swim proof” e questo consente di essere indossato anche durante delle sessioni di nuoto in modo da monitorare la propria attività fisica, che può essere differenziata fra nuoto in piscina e nuoto in acque aperte. L’unica parte non impermeabile sarà lo speaker, che però espellerà in modo autonomo i fluidi. L’hardware di Apple Watch è completamente rinnovato, integra infatti il chip S2 con un processore dual-core più veloce del 50% e una GPU con prestazioni grafiche 2x.

Il display è il più luminoso tra i prodotti Apple, arriva infatti fino a 1000 nits. L’Apple Watch 2 integra anche il GPS in modo da monitorare l’attività fisica senza essere collegato ad un iPhone. Non sono invece state date informazioni sulla batteria, ma da quanto è trapelato nei giorni scorsi sarà molto probabilmente più capiente.

Apple Watch 2 sarà venduto negli stessi modelli del suo predecessore, con l’aggiunta di una versione in ceramica bianca, mentre si dirà addio alla versione in oro. Inoltre sarà disponibile una versione Nike+ con cinturino sportivo e l’applicazione Nike+ sarà preinstallata su tutti i modelli, per il monitoraggio avanzato dell’attività sportiva. Sarà inoltre, disponibile per Apple Watch anche il celebre Pokèmon GO!

I prezzi partiranno da 349$ (il modello in ceramica partirà da 1249$) e sarà disponibile da ottobre 2016. WatchOS 3, invece, sarà disponibile dal 13 settembre. L’Apple Watch di prima generazione sarà venduto a partire da 269$.