MasterGeek Apple iPhone 7 e 7 Plus: gli smartphone Apple finalmente sono ufficiali

iPhone 7 e 7 Plus: gli smartphone Apple finalmente sono ufficiali

- Advertisement -

Era da settimane ormai che gli utenti attendevano con ansia la presentazione dei nuovi dispositivi Apple, dopo rumors di ogni genere che quasi facevano pensare che iPhone 7 potesse anche fare il caffè. Ovviamente stiamo scherzando, ma davvero mai come quest’anno i rumors riguardanti i nuovi iPhone 7 e 7 Plus si sono susseguiti in maniera esponenziale. Ma finalmente siamo arrivati al fatidico giorno e possiamo finalmente scrivere, che iPhone 7 e 7 Plus sono ufficiali a tutti gli effetti.

I nuovi iPhone 7 e 7 Plus introducono diverse nuove funzioni, che elencheremo nelle rispettive sezioni, ma tra quelle in comune sicuramente il Force Touch implementato sul bottone centrale, è davvero qualcosa di inatteso. In questo modo si assicura una più veloce lettura dei messaggi e delle notifiche. Il processore a bordi dei due iPhone adesso è chiamato A10 Fusion ed è di tipo quad-core a 64 bit.

iPhone 7 colori

iPhone 7: il design cambia leggermente ma non la sostanza

Eccolo, iPhone 7 si presenta all’appuntamento con la stampa internazionale con un nuovo look ed un hardware che come sempre farà girare a meraviglia l’ultima versione di iOS. Un design leggermente modificato, con le bande per le antenne posizionate quasi ai bordi del dispositivo, consentendo così una visione pulita del posteriore del nuovo iPhone. Potrà piacere o no questa posizione, ma siamo sicuri che sarà stata studiata al meglio per evitare problemi di ogni tipo come il famoso “antennagate”.

Non troviamo più il classico jack audio per le cuffie su iPhone 7 e 7 Plus, tutto sarà gestito con il connettore Lightning. Al posto del jack, Apple ha voluto inserire lo speaker stereo, un po’ come è accaduto su HTC 10. Passo in avanti è stato fatto anche per l’impermeabilizzazione di iPhone 7, che diventa resistente a polvere ed acqua.

iPhone 7 black

Sempre nella parte posteriore, troviamo anche un altro piccolo cambiamento. Questo è relativo alla fotocamera posteriore, che adesso sporge leggermente dalla scocca. Anche qui ci saranno i soliti noti a criticare tale scelta, ma se protetto bene il sensore non sarà assolutamente un problema. Sensore questo che rimane da 12MP come su iPhone 6s, ma migliora dal punto di vista dell’angolazione, per la prima volta su iPhone 7 troviamo l’opzione per scattare foto grandangolari, ma anche della stabilizzazione, che diventa finalmente ottica grazie all’OIS. Per quanto riguarda il diaframma, questo sul nuovo iPhone arriva fino a f/1.8, garantendo foto migliori anche in condizioni di luce scarsa.

iPhone 7 Plus: due fotocamere sono meglio di una

Per molti produttori di smartphone, quella della doppia fotocamera sta diventando una vera e propria sfida a chi riesce nell’ottimizzazione migliore. Dopo HTC, LG e Huawei, adesso tocca ad Apple cogliere la sfida e presentare al mondo il suo progetto di Dual Camera. Perchè è anche per questo che iPhone 7 Plus si distingue dal fratello minore. Un sensore da 12MP, lo stesso di iPhone 7, è coadiuvato nel momento dello scatto da un secondo sensore, realizzato da LinX Imaging, recentemente acquisita da Apple, che recepisce le informazioni di profondità quasi a sostituire un vero zoom ottico. Assicurano in Apple, le fotografie zoomate saranno molto più nitide e decisamente meno sgranate rispetto a quello che avviene sugli iPhone attualmente in commercio.

iPhone 7 dual camera

Questa nuova tecnologia, non poteva che avere al suo fianco un nuovo flash LED. Mentre nelle versioni passate questo era composta da 2 LED uno caldo ed uno freddo, in questo caso abbiamo a che fare con ben 4 LED, che riproducono 4 punti di luce differenti, per un colore, che sarà sempre più fedele all’originale. Apple promette luce migliore nelle vostre fotografie sia con iPhone 7 che 7 Plus.

Passando alla parte anteriore dei nuovi iPhone 7, possiamo notare come il display sia la stessa unità che attualmente troviamo su iPhone 6s e 6s Plus, ma questa migliora la luminosità. I colori disponibili al lancio non saranno più soltanto 2 o 3 ma ben 5: silver, deep rose, piano black, dark black, e grigio. Per quanto riguarda invece, i prezzi e lo storage disponibile: iPhone 7 partirà da 650$ nella versione con 32GB di memoria interna, mentre iPhone 7 Plus da 770$ sempre nella versione da 32GB di storage interno.

iPhone 7 AirPods

Luca Petrocchi
Luca Petrocchi
Una vita "spesa" a scartabellare blog su blog e a condividere qualsiasi informazione tecnologica. Poi un giorno ho comprato il mio primo smartphone Android e da quel momento la mia vita è cambiata!

Più letti

Modellismo Auto: passione geek?

Il modellismo auto, come sappiamo, è quell’attività collocata a metà strada tra l’hobby e l’arte, che consiste nel realizzare modelli in scala...

Update Google Duo: note, messaggi audio e tanto altro

Continua la scalata di Google Duo alla vetta delle applicazioni di messaggistica più utilizzate sugli smartphone. Dopo aver scoperto cos'è e le...

Come creare un account Google

Quando si pensa ad internet la prima cosa che viene in mente è Google, il più grande motore di ricerca che da...

Amazon Alexa: cos’è e come funziona

Amazon Alexa è il nome che si attribuisce ad uno degli ultimi dispositivi elettronici più innovativi. Si parla di un'intelligenza artificiale che...

Come pulire le nostre cuffiette preferite

Le cuffiette sono ormai entrate a far parte degli accessori della nostra quotidianità. Le usiamo ovunque: per ascoltare musica e video, per...

Burraco online: quale scegliere anche senza registrazione

Vi piace giocare a carte e vorreste organizzare una partita a burraco ma non avete il tempo per farlo? Nessun problema! Quando...

Come fare per: nascondere orario ultimo accesso a Facebook

A chi di voi non è mai capitato di avere seccature a causa di persone che controllano il nostro ultimo orario di...

Come collegare una cassa Bluetooth al telefono

Quando arriva il momento di ascoltare la musica sul tuo telefono, non c'è modo migliore ormai, vista la mancanza sempre più costante...

Uova Pokémon Go: contenuto, lista aggiornata e trucchi

Le uova Pokémon Go costituiscono una delle caratteristiche più avvincenti di tutto il gioco. La loro schiusa permette ai Pokémon di “nascere”...

Codice QR Whatsapp web: dove lo trovo?

Sono moltissime le ragioni per le quali potresti voler iniziare ad usare WhatsApp Web, una funzionalità molto utile della popolare applicazione di...

Lettore QR Code: tutto quello che devi sapere

È ormai frequente, navigando online, imbattersi in un QR Code. Si tratta di un’immagine, apparentemente senza una forma specifica, che si presenta...

Errore durante l’analisi del pacchetto: risolvere il fastidioso problema

Se sei atterrato su questa pagina vuol dire che sulla schermata del tuo smartphone Android hai un messaggio di errore che recita:...

Verifica CRO: come sapere se un bonifico è reale oppure no

Ti sarà capitato sicuramente almeno una volta nella vita di ricevere un bonifico e di conseguenza di richiedere la famosa "contabile" per...

Cos’è e come si usa Google Duo

Quante app esistono di cui hai sentito poco parlare, ma che se confrontate con altre hanno funzioni decisamente più interessante e soprattutto...

Articoli correlati

9 Commenti

  1. […] iPhone 7 e iPhone 7 Plus sono stati presentati da quasi una settimana e finalmente trapelano le specifiche tecniche delle rispettive batterie. Durante la presentazione era stato annunciato un notevole miglioramento dell’autonomia, dovuto sia ad un’ottimizzazione software sia, a quanto pare, ad un miglioramento della capacità delle batterie. .adsslot_C1gMFv2vAU{ width:300px !important; height:250px !important; } @media (max-width:1199px) { .adsslot_C1gMFv2vAU{ width:300px !important; height:250px !important; } } @media (max-width:767px) { .adsslot_C1gMFv2vAU{ width:300px !important; height:250px !important; } } (adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({}); […]

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui