MasterGeek Apple Jailbreak iOS 9.3.X: disponibile tramite Safari

Jailbreak iOS 9.3.X: disponibile tramite Safari

- Advertisement -

Da qualche settimana il team Pangu ha rilasciato il tool per effettuare il Jailbreak iOS 9.3 dei dispositivi Apple con processore a 64bit. Non abbiamo pubblicato volutamente fino ad oggi la guida, in quanto ne erano state rilasciate due versioni. La prima era funzionante direttamente da Safari, ma andava rifatta ogni settimana, in quanto il certificato di “incapsulation” era valido solamente per 7 giorni.

Per quanto riguarda la seconda modalità invece, tramite tool apposito, è emerso che sono stati rubati molti account agli utenti, che avevano effettuato la procedura di Jailbreak ed abbiamo deciso dunque di aspettare una versione sicura e stabile prima di pubblicare la guida.

Il Jailbreak è di tipo Semi-Tethered, il che sta a significare che ogni volta che spegneremo il dispositivo, dovremo riabilitare il Jailbreak tramite apposito tweak. Attenzione, non è necessario riattivare l’intera procedura che verrà descritta nella guida, ma è al contrario una pratica molto veloce, semplice e pratica.

Come fare il Jailbreak iOS 9.3

Noi consigliamo sempre di effettuare il Jailbreak su una versione “pulita” di iOS, cioè installata ex novo e non una versione precedente aggiornata. Non è comunque obbligatorio.

  • Tramite il browser Safari del dispositivo andiamo su questo forum
  • Premiamo “Apri” quando compare il popup sullo schermo
  • Clicchiamo su “Installa
  • Verrà installata sulla Home l’app “PP“, ma potrebbe capitare che i Server siano sovraccarichi e l’operazione non vada a buon fine. A quel punto consigliamo di spegnere il dispositivo e di riaccenderlo (non riavviarlo ma proprio spegnerlo) e di riprovare dopo qualche minuti.
  • Fatto questo, andiamo su “Impostazioni –> Generali -> Gestione Dispositivo -> Autorizziamo l’app dello sviluppatore per poter eseguire l’app “PP” (questo è il punto da rifare ogni volta che il dispositivo verrà spento, per riabilitare il Jailbreak visto che è di tipo Tethered)
  • Apriamo l’App “PP”, consentiamo le notifiche, e togliamo l’unico flag presente nell’App
  • Facciamo un tap sul cerchio all’ interno dell’ app PP, così inizierà la procedura di sblocco
  • Fatto questo riceveremo una notifica di riavviare il dispositivo
  • Una volta riavviato troveremo Cydia installato ed il gioco è fatto.

Jailbreak iOS 9.3: dispositivi iPhone e iPad compatibili

  • iPhone 6S;
  • iPhone 6S Plus;
  • iPhone 6;
  • iPhone 6 Plus;
  • iPhone 5S;
  • iPhone SE;
  • iPad Pro 12.9;
  • iPad Pro 9.7;
  • iPad Air 2;
  • iPad Air;
  • iPad mini 4;
  • iPad mini 3;
  • iPad mini 2;
  • iPod Touch 6G.

Finalmente, dopo tanta attesa, è arrivato il Jailbreak per iOs 9.3.x, la procedura funziona sulle versioni di iOS dalla 9.3 alla 9.3.3, non sulla 9.3.4 rilasciata pochi giorni fa da Apple, che blocca appunto il Jailbreak. Per chi fosse interessato allo sblocco, consigliamo di non aggiornare alla 9.3.4 o di tornare indietro alla 9.3.3 prima che Apple chiuda le firme per tornare alla versione precedente.

Luca Petrocchi
Luca Petrocchi
Una vita "spesa" a scartabellare blog su blog e a condividere qualsiasi informazione tecnologica. Poi un giorno ho comprato il mio primo smartphone Android e da quel momento la mia vita è cambiata!

Più letti

Modellismo Auto: passione geek?

Il modellismo auto, come sappiamo, è quell’attività collocata a metà strada tra l’hobby e l’arte, che consiste nel realizzare modelli in scala...

Update Google Duo: note, messaggi audio e tanto altro

Continua la scalata di Google Duo alla vetta delle applicazioni di messaggistica più utilizzate sugli smartphone. Dopo aver scoperto cos'è e le...

Come creare un account Google

Quando si pensa ad internet la prima cosa che viene in mente è Google, il più grande motore di ricerca che da...

Amazon Alexa: cos’è e come funziona

Amazon Alexa è il nome che si attribuisce ad uno degli ultimi dispositivi elettronici più innovativi. Si parla di un'intelligenza artificiale che...

Come pulire le nostre cuffiette preferite

Le cuffiette sono ormai entrate a far parte degli accessori della nostra quotidianità. Le usiamo ovunque: per ascoltare musica e video, per...

Burraco online: quale scegliere anche senza registrazione

Vi piace giocare a carte e vorreste organizzare una partita a burraco ma non avete il tempo per farlo? Nessun problema! Quando...

Come fare per: nascondere orario ultimo accesso a Facebook

A chi di voi non è mai capitato di avere seccature a causa di persone che controllano il nostro ultimo orario di...

Come collegare una cassa Bluetooth al telefono

Quando arriva il momento di ascoltare la musica sul tuo telefono, non c'è modo migliore ormai, vista la mancanza sempre più costante...

Uova Pokémon Go: contenuto, lista aggiornata e trucchi

Le uova Pokémon Go costituiscono una delle caratteristiche più avvincenti di tutto il gioco. La loro schiusa permette ai Pokémon di “nascere”...

Codice QR Whatsapp web: dove lo trovo?

Sono moltissime le ragioni per le quali potresti voler iniziare ad usare WhatsApp Web, una funzionalità molto utile della popolare applicazione di...

Lettore QR Code: tutto quello che devi sapere

È ormai frequente, navigando online, imbattersi in un QR Code. Si tratta di un’immagine, apparentemente senza una forma specifica, che si presenta...

Errore durante l’analisi del pacchetto: risolvere il fastidioso problema

Se sei atterrato su questa pagina vuol dire che sulla schermata del tuo smartphone Android hai un messaggio di errore che recita:...

Verifica CRO: come sapere se un bonifico è reale oppure no

Ti sarà capitato sicuramente almeno una volta nella vita di ricevere un bonifico e di conseguenza di richiedere la famosa "contabile" per...

Cos’è e come si usa Google Duo

Quante app esistono di cui hai sentito poco parlare, ma che se confrontate con altre hanno funzioni decisamente più interessante e soprattutto...

Articoli correlati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui