fbpx

Asus VivoWatch: il vostro compagno di fitness

Con Asus VivoWatch la casa taiwanese si spinge nel settore dei dispositivi indossabili per coloro che si vogliono tenere in forma, tenendo traccia delle proprie attività e monitorando istante per istante il comportamento del proprio cuore grazie al sensore ottico integrato. Un prodotto che abbina tutto questo ad un design elegante ma che ha come punto di forza sicuramente il prezzo contenuto e la batteria che vi accompagnerà per una intera settimana.

Il design esterno di VivoWatch è improntato ad una certa sobrietà: il VivoWatch è compatto e di dimensioni ridotte: la cassa metallica in acciaio inossidabile è di forma quadrata con angoli stondati, la cornice color alluminio chiude il display, di tipo touch con 1,28″ di diagonale e con una risoluzione di 128 x 128 pixel. Esso è realizzato con tecnologia transflective in modo da essere perfettamente visibile anche a retroilluminazione spenta. Il cinturino da 22 millimetri è in plastica e può essere sostituito con uno dei molteplici disponibili sul mercato. È presente un solo pulsante laterale, con il quale intervenire sbloccando l’accesso al menù con una pressione di pochi attimi oppure comandare, attraverso la pressione per alcuni secondi, l’avvio di una attività che si vuole registrare.

Asus VivoWatch

Asus VivoWatch con Asus VivoPulse Technology

La sincronizzazione con lo smartphone avviene tramite Bluetooth, installando sul telefono l’app dedicata scaricabile da Google Play e App Store. Asus VivoWatch si sincronizza infatti facilmente con smartphone (a partire da Android 4.3) PC e Mac (Apple iOS 8.1 e versioni successive) e offre 10 giorni di autonomia in modalità normale e fino a 24 ore in modalità fitness con cardiofrequenzimetro sempre attivo. Dopo l’accoppiamento, il dispositivo resta sempre acceso e non è possibile metterlo in standby né spegnerlo. Asus VivoWatch monta al suo interno un hardware abbastanza modesto, ma comunque in linea con il tipo di prodotto, abbiamo il Bluetooth 4.0, il sensore di battito cardiaco e un giroscopio a tre assi per calcolare i passi che compirete, il tutto in appena 50 grammi.

Asus VivoWatch integra l’esclusiva tecnologia VivoPulse che è capace di monitorare continuamente e con precisione la frequenza cardiaca cosi da mostrare il numero di calorie bruciate ogni giorno e fornire informazioni utili sul vostro esercizio e sulla qualità del sonno. Frontalmente è presente un grosso led che però non funziona per le notifiche, ma per mostrare lo sforzo che state eseguendo durante l’attività fisica e un sensore di raggi UV. Purtroppo non è incluso un GPS che lo avrebbe reso perfetto per l’esercizio fisico all’aria aperta.

asus-vivowatch-intro

Lo smartwatch è certificato secondo lo standard IP67 per resistere nell’acqua per 30 minuti fino ad una profondità di 1 metro, quindi si può indossare tutto il giorno, anche sotto la doccia ma non si tratta di un dispositivo per sua natura indicato per le immersioni di lungo periodo. Molto buono il salvataggio cloud che permette di ripristinare tutti i dati registrati in un attimo. In conclusione, il VivoWatch è un comodo ed ottimo device utile per chi non vuole spendere molto e fa attività fisica o semplicemente vuole uno smartwatch abbastanza carino ma con non troppe funzioni. Asus VivoWatch è disponibile presso i rivenditori ad un prezzo di 149,00 Euro IVA inclusa.