fbpx

Asus ZenPad M: tablet pensati per il business

L’azienda taiwanese Asus ha lanciato una nuova serie di tablet, gli Asus ZenPad M, progettati appositamente per l’ambito professionale. Le versioni disponibili saranno due, quella da 7 e quella da 10,1 pollici. Entrambi i tablet avranno un modulo per la connessione 4G LTE, ed integreranno la piattaforma Asus Device Admin for Mobile (ADAM).

Asus ZenPad M con ADAM

Asus ADAM è una combinazione di strumenti utili per la gestione di tutti i tablet aziendali della serie ZenPad M. Il servizio ADAM include il supporto per l’installazione, la gestione e l’aggiornamento di applicazioni da remoto, oltre a poter bloccare da remoto un dispositivo e cancellare tutti i dati presenti all’interno della memoria interna in caso di furto o smarrimento, visualizzare lo stato della connessione alla rete aziendale, catturare screenshot per verificare la corretta distribuzione del software e anche inviare dei messaggi.

Con Asus ADAM, i system integrator e le softwarehouse possono modificare il software in maniera semplice e veloce, riducendo i costi ed i tempi di sviluppo; inviare aggiornamenti software su tutto il parco macchine aziendale ora non sarà più un problema.

asus zenpad m

Le specifiche tecniche, invece non dovrebbero allontanarsi molto dagli attuali modelli in commercio, chiamati ZenPad 7 e 10, che sono dotati di display con una risoluzione WXGA 1280×800 pixel, processore quad-core Intel Atom X3, 2 GB di RAM, 8/16/32/64 di memoria interna espandibile tramite microSD, fotocamera anteriore da 2 MegaPixel e posteriore da 5 MegaPixel, connettività WiFi e Bluetooth 4.0.

Asus ritiene che i tablet ZenPad M siano la scelta perfetta per ogni tipo di business (logistica, education, workgroup, etc). In attesa di informazioni più dettagliate da parte di Asus, vi rimandiamo al video ufficiale di presentazione che potete trovare qui sotto.