MasterGeek Computer Microsoft nei panni di Apple con Surface Studio e Surface Dial

Microsoft nei panni di Apple con Surface Studio e Surface Dial

- Advertisement -

Negli ultimi anni gli accostamenti di aggettivi nei confronti di alcuni brand sono diventati un “must have”, specialmente nell’universo dei prodotti Hi-Tech. Apple è sempre stata, ad esempio, l’azienda “innovatrice”, mentre Microsoft quella che ha un sistema operativo facilmente “attaccabile dai virus”. Però questo 2016 potrebbe essere ricordato per l’inizio di un cambiamento di visione e quindi di pensiero. Perchè davvero Microsoft sta iniziando a vestire i panni di Apple “l’innovatrice”. Questo perchè Surface Studio e Surface Dial sono un’innovazione ed uno sguardo sul futuro.

Surface Studio e Surface Dial: insieme per uno sguardo sul futuro

Microsoft in questa fine di 2016 vuole ricordare a tutti, che il suo ruolo nel mondo dell’informatica, non è quello di un’azienda che ha sviluppato un sistema operativo con qualche pecca, ma quello di un’azienda che può innovare e dettare le “nuove regole” nell’universo tecnologico. Lo fa con Surface Studio e Surface Dial, il primo PC All-in-One realizzato e sviluppato dalla casa di Redmond ed il primo controller fisico pensato per un’interazione uomo-macchina davvero ad altissimi livelli.

Il Surface Studio di Microsoft è il perfetto strumento di lavoro per i creativi. Un All-in-One che diventa una lavagna digitale da 28 pollici con hardware davvero a livelli di perfezione. Processori Intel Core i5 ed i7 Skylake, da 8 a 32 GB di memoria RAM DDR4, schede grafiche NVIDIA GeForce GTX con memoria fino a 4GB DDR5, display con risoluzione da 4500 x 3000 pixel ed infine la possibilità di implementare Surface Dial.

Microsoft Surface Studio e Surface Dial

L’innovazione di Microsoft, rispetto a quello che Apple ha presentato non appena 24 ore dopo, è davvero di assoluto livello. I creativi d’ora in avanti, sborsando una cifra che varia da 2.999$ a 4.199$, unico aspetto negativo di questo Surface Studio, per un hardware assolutamente degno di nota, potranno interagire con la “lavagna digitale” attraverso la Surface Pen ed il nuovo controller Surface Dial.

Surface Dial è il nuovo controller di Microsoft, dal costo di 99$, che a contatto con la superficie touch del display ripropone menu contestuali in grado di permettere un’interazione uomo-macchina davvero eccellente. Non un enorme vantaggio per coloro che lo useranno come controller vero e proprio, ma uno strumento indispensabile, per i “creators” che vedranno aumentare a dismisura le potenzialità di una macchina performante e software sviluppati ad hoc.

Zoom, rotazione, possibilità di selezionare colori, tipologie di pennelli e tanto altro, tutto in un unico controller che a contatto con il display touchscreen di Surface Studio, ma può essere utilizzato anche con altri dispositivi, diventa il miglior assistente di sempre dei creators. Uno sguardo sul futuro davvero impressionante, che solamente un’azienda innovatrice poteva pensare, sviluppare e realizzare.

A questo punto possiamo dire che è partita la rincorsa di Microsoft a quell’appellativo di “innovatrice”, che finora è sempre stato accostato alla casa di Cupertino e che manca a Redmond da davvero troppo tempo.

Luca Petrocchi
Luca Petrocchi
Una vita "spesa" a scartabellare blog su blog e a condividere qualsiasi informazione tecnologica. Poi un giorno ho comprato il mio primo smartphone Android e da quel momento la mia vita è cambiata!

Più letti

Modellismo Auto: passione geek?

Il modellismo auto, come sappiamo, è quell’attività collocata a metà strada tra l’hobby e l’arte, che consiste nel realizzare modelli in scala...

Update Google Duo: note, messaggi audio e tanto altro

Continua la scalata di Google Duo alla vetta delle applicazioni di messaggistica più utilizzate sugli smartphone. Dopo aver scoperto cos'è e le...

Come creare un account Google

Quando si pensa ad internet la prima cosa che viene in mente è Google, il più grande motore di ricerca che da...

Amazon Alexa: cos’è e come funziona

Amazon Alexa è il nome che si attribuisce ad uno degli ultimi dispositivi elettronici più innovativi. Si parla di un'intelligenza artificiale che...

Come pulire le nostre cuffiette preferite

Le cuffiette sono ormai entrate a far parte degli accessori della nostra quotidianità. Le usiamo ovunque: per ascoltare musica e video, per...

Burraco online: quale scegliere anche senza registrazione

Vi piace giocare a carte e vorreste organizzare una partita a burraco ma non avete il tempo per farlo? Nessun problema! Quando...

Come fare per: nascondere orario ultimo accesso a Facebook

A chi di voi non è mai capitato di avere seccature a causa di persone che controllano il nostro ultimo orario di...

Come collegare una cassa Bluetooth al telefono

Quando arriva il momento di ascoltare la musica sul tuo telefono, non c'è modo migliore ormai, vista la mancanza sempre più costante...

Uova Pokémon Go: contenuto, lista aggiornata e trucchi

Le uova Pokémon Go costituiscono una delle caratteristiche più avvincenti di tutto il gioco. La loro schiusa permette ai Pokémon di “nascere”...

Codice QR Whatsapp web: dove lo trovo?

Sono moltissime le ragioni per le quali potresti voler iniziare ad usare WhatsApp Web, una funzionalità molto utile della popolare applicazione di...

Lettore QR Code: tutto quello che devi sapere

È ormai frequente, navigando online, imbattersi in un QR Code. Si tratta di un’immagine, apparentemente senza una forma specifica, che si presenta...

Errore durante l’analisi del pacchetto: risolvere il fastidioso problema

Se sei atterrato su questa pagina vuol dire che sulla schermata del tuo smartphone Android hai un messaggio di errore che recita:...

Verifica CRO: come sapere se un bonifico è reale oppure no

Ti sarà capitato sicuramente almeno una volta nella vita di ricevere un bonifico e di conseguenza di richiedere la famosa "contabile" per...

Cos’è e come si usa Google Duo

Quante app esistono di cui hai sentito poco parlare, ma che se confrontate con altre hanno funzioni decisamente più interessante e soprattutto...

Articoli correlati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui