fbpx

Dash Charge funziona solo con il cavo dati di OnePlus 3

Dash Charge

Mentre è facile capire che ci vorrà diverso tempo, parliamo di anni, prima di vedere una tecnologia legata alle batterie degna di essere chiamata “innovazione”, i nostro amati produttori di smartphone ci aiutano ad ingannare l’attesa con funzioni come quella di ricarica rapida.

Questo però porta a diversi problemi, uno fra tutti la diversificazione degli standard e proprio a questo proposito, la presentazione di OnePlus 3 è stata l’occasione per presentarne uno nuovo, ovvero la Dash Charge. Inizialmente si pensava fosse disponibile solo grazie al caricabatterie originale OnePlus, ma in effetti così non è.

Dash Charge funziona solo con il cavo dati originale

Dash Charge

Eh si, perchè l’innovazione dietro Dash Charge è si disponibile utilizzando il caricabatterie originale, ma solamente se abbinato all’utilizzo del cavo dati originale OnePlus. Si proprio così, per cui abbandonerete tutti gli altri cavi dati per utilizzare solamente il nuovo cavo dati standard OnePlus.

Ma se tutti facessero così? Torneremmo a qualche anno fa, quando ogni produttore aveva il suo standard correlato di proprie uscite specifiche. Insomma un passo avanti per la tecnologia, ma un grande passo indietro per gli utenti finali, che si vedono sempre più costretti ad acquistare cavi ed accessori troppo specifici per ogni singolo brand. Eppure sarebbe davvero facile adottare uno standard unico o sbaglio?

 

Fonte