fbpx

Fine-Tune Automatico dell’Autofocus sulle Nikon D500 e D5

nikon_D500_ndtv

Presentate a Gennaio 2015 e già prenotate da molti Nikonisti, devono ancora arrivare in Italia le prime Nikon D500 e Nikon D5, che rappresenteranno nel 2016 l’avanguardia del mondo reflex DSLR. I due modelli promettono addirittura di riportare indietro qualche fotografo scappato su Mirrorless: uno dei motivi potrebbe essere la loro precisione dell’autofocus, motivo per il quale numerosi ex-utenti “reflex” hanno deciso di migrare sui moderni modelli ML Sony, Olympus, Fuji che non soffrono di problemi di calibrazione degli obiettivi – il sistema autofocus mirrorless è integrato direttamente sul sensore.

Nikon d500

Nikon D500 e D5 con Automated AF Fine Tune

E’ proprio di questi giorni però, come si legge su DPreview, la notizia di una feature che sarà presente sulle nuove Nikon ed ha il sapore rivoluzionario: si chiama Automated AF Fine Tune, e come suggerisce il nome, promette di facilitare e velocizzare la fase di regolazione dell’Autofocus necessaria quando si utilizzano soprattutto obiettivi con apertura maggiore di F1.8. Il problema di disarmonia tra lente e body in fatto di messa a fuoco è conosciuto come front-focusing o back-focusing. In pratica, il sistema AF dell’obbiettivo comunica al corpo macchina una lunghezza focale leggermente diversa da quella necessaria ad ottenere la perfetta messa a fuoco, che ha come risultato foto da buttare.

Ad oggi, quando il problema viene rilevato dal fotografo, il front o back focusing può essere “sistemato” dall’utente solo attraverso un lungo e noioso lavoro manuale di Fine Tune, che avviene attraverso software dedicati  come LensAlign e grazie alla funzione “fine tune” manuale presente in quasi tutti i modelli di reflex attuali. Il processo avviene per prove ed errori: se per alcuni utenti esperti questo è un “doveroso processo di accordatura”, per altri è una noia frustrante. Possedere svariate migliaia di euro di attrezzatura tra Body e Obiettivo con il risultato di foto fuori fuoco, è semplicemente inaccettabile.

Finalmente, secondo le ultime indiscrezioni , le nuove Nikon D500 e Nikon D5, grazie all’ Automated AF Fine Tune, saranno in grado, in pochi secondi, di perfezionare automaticamente la calibratura della lente al proprio corpo macchina. Una vera rivoluzione, come si può vedere dal seguente video! Da testare al più presto.