MasterGeek Fotocamere Presentata ufficialmente la Fujifilm X-T2

Presentata ufficialmente la Fujifilm X-T2

- Advertisement -

Dopo avervi annunciato sempre in via ufficiosa le caratteristiche tecniche dell’attesissima mirrorless Fujifilm X-T2, siamo lieti di ufficializzare, che da settembre 2016 sarà messa in vendita. Ma vediamola più nel dettaglio. Fujifilm X-T2 è dotata di sensore da 24,3 MPx APS-C X-TransTM CMOS III senza filtro passa-basso ,che abbinato al processore X-Processor Pro permette una rapida elaborazione delle immagini; le loro prestazioni consentono una straordinaria riproduzione del colore e della gradazione di toni nelle fotografie e nelle riprese video con elevata sensibilità ISO e basso rumore.

Fujifilm X-T2: sensore APS-C da 24,3 MPx

Questa fantastica mirrorless si pone insieme a alla sorella Fujifilm X-Pro2 al vertice della Serie X , l’unica delle fotocamere “stile-telemetro”al mondo ad adottare un mirino “Hybrid Multi”. Il fantastico mirino elettronico, è in grado di visualizzare fino a 100 fotogrammi al secondo, pur mantenendo il rapporto di ingrandimento di 0,77x e un intervallo del tempo di visualizzazione che è pari a 0,005 secondi. Migliorata inoltre lo scatto continuo in modalità “Live View”, infatti si è passato dai 3fps del modello preceente ai 5fps.

Le impostazioni possono essere regolate anche da fotocamera spenta, e con la presenza del “Joystick di Messa a Fuoco” che si muove su tutti gli assi permette un’accurata messa a fuoco. Lo display posteriore LCD posteriore è inclinabile in tre direzione (novità assoluta della serie X). Lo schermo, anche se inclinato, resta posizionato sull’asse ottico dell’obiettivo, facilitando le riprese dall’alto e dal basso.

X-T2 è dotata di doppio slot per schede SD e supporta il tipo UHS-2 per una velocità di scrittura più rapida. I due slot possono essere impostati in modalità “Sequenziale”, “Backup” “RAW/JPG” per la registrazione di dati RAW nello slot 1 e dati JPEG nello slot 2, così come “Video Destination” (memorizzazione video).

Novità assoluta risulta essere la possibilità di supportare registrazioni video 4K (3840×2160) e Full HD (1920×1080) riducendoli poi alla risoluzione finale per creare così immagini di qualità superiore e con un basso effetto moiré e artefatti ridotti al minimo.Fujifilm X-T2 supporta registrazioni video ad alto bitrate pari a 100 Mbps per entrambe le risoluzioni 4K e Full HD, consentendo riprese ad alta risoluzione con minimi artefatti di compressione.

Scaricando l’app gratuita “Fujifilm Remote Camera” è possibile utilizzare la funzione “Wireless Communication” per trasferire foto e video al dispositivo con una semplice operazione “one-touch”, oppure sfogliare foto e video dal dispositivo per selezionare e scaricare immagini specifiche, senza dover inserire ID o password. L’applicazione consente di gestire le operazioni di regolazione del tempo di posa, l’esposizione, etc. La funzione di controllo remoto permette non solo di gestire le operazioni di base come “Touch AF” e selezione del tempo di posa, ma anche di regolare una vasta gamma di impostazioni di scatto o anche avviare registrazioni video. Questa funzione rende facile comporre e scattare da una postazione remota quando si scatta una foto di gruppo, un autoritratto o anche la ripresa di animali selvatici nel loro habitat naturale.

 

Con un corpo che pesa solo 507gr (con scheda di memoria e batteria), può essere utilizzata a temperature sotto i 10° inoltre risulta resistente alla polvere e all’acqua. L’accessorio opzionale “Vertical Power Booster Grip consentirà di scattare fino a circa 1.000 fotogrammi per carica.

Fujifilm X-T2 sarà in vendita da settembre 2016 ai seguenti prezzi indicativi e suggeriti al pubblico:

  • X-T2 solo corpo: 1.729,99€ iva compresa
  • X-T2 in kit con XF18-55mm: 2.039,99€ iva compresa

Più letti

Modellismo Auto: passione geek?

Il modellismo auto, come sappiamo, è quell’attività collocata a metà strada tra l’hobby e l’arte, che consiste nel realizzare modelli in scala...

Update Google Duo: note, messaggi audio e tanto altro

Continua la scalata di Google Duo alla vetta delle applicazioni di messaggistica più utilizzate sugli smartphone. Dopo aver scoperto cos'è e le...

Come creare un account Google

Quando si pensa ad internet la prima cosa che viene in mente è Google, il più grande motore di ricerca che da...

Amazon Alexa: cos’è e come funziona

Amazon Alexa è il nome che si attribuisce ad uno degli ultimi dispositivi elettronici più innovativi. Si parla di un'intelligenza artificiale che...

Come pulire le nostre cuffiette preferite

Le cuffiette sono ormai entrate a far parte degli accessori della nostra quotidianità. Le usiamo ovunque: per ascoltare musica e video, per...

Burraco online: quale scegliere anche senza registrazione

Vi piace giocare a carte e vorreste organizzare una partita a burraco ma non avete il tempo per farlo? Nessun problema! Quando...

Come fare per: nascondere orario ultimo accesso a Facebook

A chi di voi non è mai capitato di avere seccature a causa di persone che controllano il nostro ultimo orario di...

Come collegare una cassa Bluetooth al telefono

Quando arriva il momento di ascoltare la musica sul tuo telefono, non c'è modo migliore ormai, vista la mancanza sempre più costante...

Uova Pokémon Go: contenuto, lista aggiornata e trucchi

Le uova Pokémon Go costituiscono una delle caratteristiche più avvincenti di tutto il gioco. La loro schiusa permette ai Pokémon di “nascere”...

Codice QR Whatsapp web: dove lo trovo?

Sono moltissime le ragioni per le quali potresti voler iniziare ad usare WhatsApp Web, una funzionalità molto utile della popolare applicazione di...

Lettore QR Code: tutto quello che devi sapere

È ormai frequente, navigando online, imbattersi in un QR Code. Si tratta di un’immagine, apparentemente senza una forma specifica, che si presenta...

Errore durante l’analisi del pacchetto: risolvere il fastidioso problema

Se sei atterrato su questa pagina vuol dire che sulla schermata del tuo smartphone Android hai un messaggio di errore che recita:...

Verifica CRO: come sapere se un bonifico è reale oppure no

Ti sarà capitato sicuramente almeno una volta nella vita di ricevere un bonifico e di conseguenza di richiedere la famosa "contabile" per...

Cos’è e come si usa Google Duo

Quante app esistono di cui hai sentito poco parlare, ma che se confrontate con altre hanno funzioni decisamente più interessante e soprattutto...

Articoli correlati

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui