Google WiFi è ufficiale: ecco tutti i dettagli del nuovo router

Google Wifi app
Scritto da Francesco

Sapevamo già che Google, nella giornata di ieri, avrebbe presentato un innovativo router Wi-Fi e avevamo anche intuito un prezzo lancio, ma ora che è tutto ufficiale vediamo nel dettaglio come funziona e cosa è in effetti il nuovo Google WiFi.

Google WiFi: sistema modulare e design minimal

Il nuovo router #madebyGoogle promette di funzionare immediatamente out-of-the-box senza alcuna configurazione specifica da parte dell’utente e garantisce di raggiungere ogni angolo della casa. Come? Grazie a ciò che possiamo chiamare sistema modulare: è sufficiente acquistare un altro router Google WiFi per espandere la portata della connessione e far giungere il segnale laddove necessario.

Sebbene la prima configurazione sia praticamente istantanea non significa che per noi Geek non ci sia da lavorare, tramite la app dedicata, disponibile per Android e iOS, si potranno settare manualmente tutte le impostazioni del dispositivo incluse l’accensione e lo spegnimento. Per quanto riguarda le specifiche Google non si è certo risparmiata: il router è dual band (2,4 GHz, 5 GHz), supporta gli standard IEEE a 802.11a/b/g/n/ac ed è dotato di due porte Ethernet.

Google Wifi 3-pack 3

Un singolo router Google WiFi viene a costare 129 dollari (circa 115 euro), ma fortunatamente viene anche venduto in una confezione da “risparmio” composta da ben 3 router al prezzo di 299 dollari (circa 267 euro). I preordini partiranno a novembre negli USA e i primi pezzi verranno spediti a dicembre. Purtroppo non c’è una data certa per l’Italia al momento, ma il nostro momento non tarderà ad arrivare.