MasterGeek Gadget Modellismo Auto: passione geek?

Modellismo Auto: passione geek?

- Advertisement -

Il modellismo auto, come sappiamo, è quell’attività collocata a metà strada tra l’hobby e l’arte, che consiste nel realizzare modelli in scala di automobili e autoveicoli di vario genere, con l’intento di dare vita ad una collezione eterogenea e consistente

Non si tratta certo di un gioco: alla base del modellismo si trova infatti, prima di tutto, la capacità di lavorare con estrema precisione materiali come il vetroresina e di utilizzare piccoli attrezzi, utensili, collanti e vernici. Una sorta di artigianato, insomma, anche se in scala estremamente ridotta. 

Ma non solo: soprattutto il modellismo auto, si può dire che per molti rappresenti una vera e propria passione impagabile che, come tutte le passioni, richiede dedizione, una grande attenzione ai dettagli, determinazione e accuratezza. Il modellismo auto non è da considerarsi un semplice passatempo da riservare a qualche momento libero, ma un’attività che necessita di tempo, di molta pazienza e di una certa manualità, considerando le minime dimensioni dei pezzi da assemblare. E, se praticato con la massima cura e precisione, può offrire soddisfazioni davvero notevoli.

La scelta a disposizione di un collezionista, come è evidente dai modelli disponibili su https://www.model-space.com/it/modellismo-auto.html, è davvero molto ampia: dalle automobili dei brand più prestigiosi, ai veicoli militari, alle auto da corsa, ai più famosi modelli d’epoca. Questo significa che ognuno ha la possibilità di costruire una collezione personale e di soddisfare i propri desideri. 

Modellismo statico e modellismo dinamico ?

Anche il modellismo, come molte altre attività di artigianato artistico, si divide in due filoni paralleli: modellismo statico e modellismo dinamico. I collezionisti più esperti li conoscono bene entrambi, ma ognuno si dedica prevalentemente ad uno dei due. In ogni caso, la tecnica di base e le materie prime rimangono invariati: vetroresina, materiali plastici, collanti appositi e vernici

Il modellismo statico consiste nel realizzare, il più fedelmente possibile, il modello di un’automobile in una scala ben precisa. Il risultato è un’auto priva di un meccanismo interno che gli permetta di muoversi, ma estremamente fedele e molto particolareggiata: i collezionisti più estremi arrivano talvolta a scegliere modelli di auto verniciati con i colori originali della casa automobilistica di riferimento. 

Il modellismo dinamico comprende automobili realizzate in una scala un po’ meno ridotta, di una lunghezza di circa 30 / 50 centimetri, dotate di motore interno e di radiocomando, e generalmente utilizzate per organizzare vere e proprie competizioni su piste apposite. 

Come è facilmente intuibile, questo tipo di modellismo richiede forse una precisione meno maniacale, ma, al contempo, una maggiore competenza tecnica dovuta alla presenza di un motore radiocomandato e una certa passione per l’elettronica e per la meccanica. 

La decisione di orientarsi verso una o l’altra delle alternative dipende dalle proprie preferenze e attitudini personali, oltre dal desiderio di gareggiare con i propri modellini o, diversamente, di lasciarli bene in vista in vetrina.

Il modellismo: una passione dalle origini molto antiche

Come i veri appassionati probabilmente sanno bene, il modellismo non è un’attività nata negli ultimi anni, anche se ovviamente si è continuamente diffuso, evoluto e perfezionato nel corso del tempo, fino a divenire una vera e propria tendenza.

In realtà, l’abitudine di creare modelli di mezzi di trasporto in scala, sia a scopo ludico che artistico, pare fosse già diffusa nell’antica civiltà Egizia, mentre già nel Medioevo era diffusa la consuetudine di creare splendidi modelli di imbarcazione e velieri in scala.

Il modellismo si trasforma poi in un hobby piuttosto popolare nel Novecento, fino ad arrivare all’epoca attuale, in cui quest’affascinante attività è arrivata a includere una ricca gamma di sfumature e varianti, e necessita di una vera attrezzatura, che comprende anche alcuni elettroutensili progettati specificamente per tale contesto.

Luca Petrocchi
Luca Petrocchi
Una vita "spesa" a scartabellare blog su blog e a condividere qualsiasi informazione tecnologica. Poi un giorno ho comprato il mio primo smartphone Android e da quel momento la mia vita è cambiata!

Più letti

Modellismo Auto: passione geek?

Il modellismo auto, come sappiamo, è quell’attività collocata a metà strada tra l’hobby e l’arte, che consiste nel realizzare modelli in scala...

Update Google Duo: note, messaggi audio e tanto altro

Continua la scalata di Google Duo alla vetta delle applicazioni di messaggistica più utilizzate sugli smartphone. Dopo aver scoperto cos'è e le...

Come creare un account Google

Quando si pensa ad internet la prima cosa che viene in mente è Google, il più grande motore di ricerca che da...

Amazon Alexa: cos’è e come funziona

Amazon Alexa è il nome che si attribuisce ad uno degli ultimi dispositivi elettronici più innovativi. Si parla di un'intelligenza artificiale che...

Come pulire le nostre cuffiette preferite

Le cuffiette sono ormai entrate a far parte degli accessori della nostra quotidianità. Le usiamo ovunque: per ascoltare musica e video, per...

Burraco online: quale scegliere anche senza registrazione

Vi piace giocare a carte e vorreste organizzare una partita a burraco ma non avete il tempo per farlo? Nessun problema! Quando...

Come fare per: nascondere orario ultimo accesso a Facebook

A chi di voi non è mai capitato di avere seccature a causa di persone che controllano il nostro ultimo orario di...

Come collegare una cassa Bluetooth al telefono

Quando arriva il momento di ascoltare la musica sul tuo telefono, non c'è modo migliore ormai, vista la mancanza sempre più costante...

Uova Pokémon Go: contenuto, lista aggiornata e trucchi

Le uova Pokémon Go costituiscono una delle caratteristiche più avvincenti di tutto il gioco. La loro schiusa permette ai Pokémon di “nascere”...

Codice QR Whatsapp web: dove lo trovo?

Sono moltissime le ragioni per le quali potresti voler iniziare ad usare WhatsApp Web, una funzionalità molto utile della popolare applicazione di...

Lettore QR Code: tutto quello che devi sapere

È ormai frequente, navigando online, imbattersi in un QR Code. Si tratta di un’immagine, apparentemente senza una forma specifica, che si presenta...

Errore durante l’analisi del pacchetto: risolvere il fastidioso problema

Se sei atterrato su questa pagina vuol dire che sulla schermata del tuo smartphone Android hai un messaggio di errore che recita:...

Verifica CRO: come sapere se un bonifico è reale oppure no

Ti sarà capitato sicuramente almeno una volta nella vita di ricevere un bonifico e di conseguenza di richiedere la famosa "contabile" per...

Cos’è e come si usa Google Duo

Quante app esistono di cui hai sentito poco parlare, ma che se confrontate con altre hanno funzioni decisamente più interessante e soprattutto...

Articoli correlati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui