fbpx

Presentata ufficialmente la Fujifilm X-T2

Fujifilm X-T2

Dopo avervi annunciato sempre in via ufficiosa le caratteristiche tecniche dell’attesissima mirrorless Fujifilm X-T2, siamo lieti di ufficializzare, che da settembre 2016 sarà messa in vendita. Ma vediamola più nel dettaglio. Fujifilm X-T2 è dotata di sensore da 24,3 MPx APS-C X-TransTM CMOS III senza filtro passa-basso ,che abbinato al processore X-Processor Pro permette una rapida elaborazione delle immagini; le loro prestazioni consentono una straordinaria riproduzione del colore e della gradazione di toni nelle fotografie e nelle riprese video con elevata sensibilità ISO e basso rumore.

Fujifilm X-T2: sensore APS-C da 24,3 MPx

Questa fantastica mirrorless si pone insieme a alla sorella Fujifilm X-Pro2 al vertice della Serie X , l’unica delle fotocamere “stile-telemetro”al mondo ad adottare un mirino “Hybrid Multi”. Il fantastico mirino elettronico, è in grado di visualizzare fino a 100 fotogrammi al secondo, pur mantenendo il rapporto di ingrandimento di 0,77x e un intervallo del tempo di visualizzazione che è pari a 0,005 secondi. Migliorata inoltre lo scatto continuo in modalità “Live View”, infatti si è passato dai 3fps del modello preceente ai 5fps.

Le impostazioni possono essere regolate anche da fotocamera spenta, e con la presenza del “Joystick di Messa a Fuoco” che si muove su tutti gli assi permette un’accurata messa a fuoco. Lo display posteriore LCD posteriore è inclinabile in tre direzione (novità assoluta della serie X). Lo schermo, anche se inclinato, resta posizionato sull’asse ottico dell’obiettivo, facilitando le riprese dall’alto e dal basso.

X-T2 è dotata di doppio slot per schede SD e supporta il tipo UHS-2 per una velocità di scrittura più rapida. I due slot possono essere impostati in modalità “Sequenziale”, “Backup” “RAW/JPG” per la registrazione di dati RAW nello slot 1 e dati JPEG nello slot 2, così come “Video Destination” (memorizzazione video).

Novità assoluta risulta essere la possibilità di supportare registrazioni video 4K (3840×2160) e Full HD (1920×1080) riducendoli poi alla risoluzione finale per creare così immagini di qualità superiore e con un basso effetto moiré e artefatti ridotti al minimo.Fujifilm X-T2 supporta registrazioni video ad alto bitrate pari a 100 Mbps per entrambe le risoluzioni 4K e Full HD, consentendo riprese ad alta risoluzione con minimi artefatti di compressione.

Scaricando l’app gratuita “Fujifilm Remote Camera” è possibile utilizzare la funzione “Wireless Communication” per trasferire foto e video al dispositivo con una semplice operazione “one-touch”, oppure sfogliare foto e video dal dispositivo per selezionare e scaricare immagini specifiche, senza dover inserire ID o password. L’applicazione consente di gestire le operazioni di regolazione del tempo di posa, l’esposizione, etc. La funzione di controllo remoto permette non solo di gestire le operazioni di base come “Touch AF” e selezione del tempo di posa, ma anche di regolare una vasta gamma di impostazioni di scatto o anche avviare registrazioni video. Questa funzione rende facile comporre e scattare da una postazione remota quando si scatta una foto di gruppo, un autoritratto o anche la ripresa di animali selvatici nel loro habitat naturale.

 

Con un corpo che pesa solo 507gr (con scheda di memoria e batteria), può essere utilizzata a temperature sotto i 10° inoltre risulta resistente alla polvere e all’acqua. L’accessorio opzionale “Vertical Power Booster Grip consentirà di scattare fino a circa 1.000 fotogrammi per carica.

Fujifilm X-T2 sarà in vendita da settembre 2016 ai seguenti prezzi indicativi e suggeriti al pubblico:

  • X-T2 solo corpo: 1.729,99€ iva compresa
  • X-T2 in kit con XF18-55mm: 2.039,99€ iva compresa