Prisma sbarca ufficialmente su Android

Prisma su Android
Luca Petrocchi
Scritto da Luca Petrocchi

Il panorama delle app dedicate alla fotografia è in continua evoluzione: a stretto giro sempre più applicazioni si affacciano sui vari store digitali, ma poche app riescono davvero ad alzare l’asticella della qualità. Prisma è una di queste. Da poco sbarcata sul Play Store e già da qualche tempo disponibile su App Store, Prisma vi permette di trasformare i vostri scatti in dipinti, scegliendo tra oltre 30 stili diversi.

Prisma: pochi click per realizzare un capolavoro

Una volta avviata l’app, potrete scattare una foto o scegliere tra quelle già presenti nella libreria; dopodiché, dopo averla ritagliata o ruotata a piacimento, si aprirà il selettore degli stili: basta sceglierne uno e dopo qualche secondo la vostra immagine si trasformerà in un capolavoro artistico. Chi tra di voi è pratico di Photoshop sa che questo tipo di effetto non è certo una novità, ma la precisione con cui Prisma trasformerà le vostre foto è davvero incredibile!

Prisma

Un esempio di quello che può fare Prisma

Infatti, grazie ad algoritmi basati su reti neurali ed intelligenza artificiale avanzata, Prisma è in grado di analizzare a fondo la foto e seguire fedelmente i contorni dei soggetti o del paesaggio per trasformare gli scatti delle vostre vacanze o i vostri selfie in veri capolavori. Come abbiamo già detto, gli stili disponibili sono oltre 30 tra cui figurano grandi maestri del passato e moderni, oltre ad alcuni stili urbani decisamente contemporanei.

Se volete stupire i vostri amici, non potete assolutamente perderla!

Google Play logo App Store logo