fbpx

PS VR 2: rumors, quando esce e hardware

PS VR2 Rumors

Nonostante ancora non siano stati resi noti i più importanti aspetti sia tecnici che di vendita della Playstation 5, diverse sono le notizie che circolano insistentemente, informazioni, notizie speculazioni sul prezzo, hardware e giochi.

Un dato di fatto è come per tutti i modelli di Playstation, ogni suo successore è assolutamente migliorato in modo da garantire il gioco a standard sempre più elevati per ogni gamer. Una delle domande più frequenti che si chiedono gli appassionati, sicuramente riguarda l’uscita della Playstation 5 e soprattutto se anche PS VR 2 venga rilasciato insieme all’ultimo modello di PS.

È sicuro però che il nuovo modello di Playstation uscirà sul mercato con una potenza di nuova generazione, in grado di far vedere su schermo titoli ancora più complessi graficamente, in grado di simulare la realtà, oltre ad aiutare la novità di questi ultimi anni, ovvero i videogiochi virtuali.

Purtroppo però i molti appassionati dovranno attendere l’uscita della PS VR2, in quanto lo stesso Dominic Mallison, Global Head of Research and Devolopment per Playstation ha affermato durante un’intervista che non avrebbe senso far uscire in contemporanea i due dispositivi, proprio per evitare di bombardare i giocatori su più hardware contemporaneamente.

Tutto ciò per fare in modo che la Playstation 5 alla sua uscita riesca a ottenere il successo come accaduto per ogni modello, e non dividerlo con la PS VR2. Ciò non significa assolutamente che la PS VR2 non approderà nei negozi, ma sembrerebbe piuttosto che Sony stia ancora cercando di migliorare il dispositivo.

L’obiettivo è proprio cercare di diminuire il prezzo, ma anche di eliminare la maggior parte dei cavi per rendere più confortevole il caschetto ed i movimenti del corpo, in modo tale che i videogiocatori non siano più intralciati dagli stessi.

Mallison ha anche spiegato che un auricolare con cavo sostituito con il wireless consente di avere un raggio d’azione più ampio. Conseguentemente si avrà un modello entry-level e un modello di fascia alta. Tale differenza è stata pensata anche durante la progettazione della Playstation 4 e il modello PS VR, quindi potrebbe essere applicato alle nuove console in uscita nei prossimi mesi.

Caratteristiche tecniche del PS VR2

Come abbiamo già anticipato, la grande novità dei prossimi anni che Sony proporrà, oltre alla classica nuova Playstation, sarà proprio la PS VR2, il nuovo modello dell’headset Playstation interamente dedicato alla realtà virtuale. 

Il primo modello ha rappresentano sicuramente una rivoluzione nel mondo del gaming, un modello efficace e non troppo costoso che consentiva di giocare in VR su console

Il primo modello ha presentato sicuramente alcune pecche e una delle più importanti era la necessità di doverlo collegare tramite cavo, un impedimento particolarmente fastidioso, soprattutto nei giochi dove la dinamicità era predominante.

Come già accennato, alcuni rumors farebbero trapelare la notizia che probabilmente la Sony stia temporeggiando per l’uscita della PS VR2, per cercare di apportare ogni modifica necessaria a rendere perfetto il sistema di Realtà Virtuale. Sembrerebbe che grazie ad un brevetto depositato in Giappone la Sony starebbe lavorando su un modello wireless. 

In questa circostanza non viene fatto alcun riferimento specifico alla PS VR2, ma solamente ad una tecnologia che tende a cambiarsi automaticamente  frequenza per cercare di assicurarsi una connessione continua, anche quando l’utente si muove mentre sta giocando.

Il brevetto depositato in Giappone illustra ciò che sembra l’unità processore del PS VR2 che trasmette il segnale wireless tra i 5GHz e i 60GHz. A differenza dei 60GHz che tendono a mantenere una linea piuttosto rapida e stabile, ma ad un raggio decisamente ridotto, i 5GHz vengono utilizzati proprio per cercare di mantenere la connessione quando i 60GHz si annullano.

Non esiste però ancora ad oggi alcuna notizia ufficiale, ci limitiamo quindi a dare voce ai diversi rumors che girano sul web. D’altronde nonostante la novità del wireless applicato al nuovo modello di PS VR2 sarebbe una tecnologia apprezzata da qualsiasi gamer, i brevetti spesso tendono a non essere poi applicati, per i motivi più disparati.

Secondo quanto ribadito dal designer e programmatore della Sony, Mark Cerny, nonostante la progettazione per la versione nextgen di Playstation VR stia andando avanti per creare un prodotto assolutamente migliore del modello precedente, è stato comunque sottolineato che i futuri acquirenti della nuova Playstation 5 potranno comunque utilizzare il modello PS VR, uscito da tempo.Commercializzato sicuramente più avanti rispetto all’uscita della Playstation 5, il PS VR2 venduto in diverse varianti sarà sicuramente più leggero ma soprattutto più semplice da utilizzare rispetto allo scorso modello, ed è proprio grazie a tali caratteristiche che si pensa fortemente all’introduzione di una versione wireless, come lasciato intendere dai programmatori della Sony.