fbpx

Recupero dati da hard disk danneggiato: come fare?

Recupero dati da hard disk danneggiato

Sarà capitato a tutti di avere un hard disk danneggiato, sia esso implementato sul pc che ad uso esterno. Abbiamo perso tutto? Non è detto, nella maggior parte dei casi è possibile recuperarli, e noi vi mostriamo come comportarvi se vi trovate in una situazione come questa.

Recupero dati hard disk rotto fisicamente

Nel caso il danno all’hard disk sia di tipo fisico, quindi non per problemi hardware ma in seguito ad esempio ad una caduta scomposta, non è detto che tutto sia andato perso. Una delle cose utili da fare in questo caso è affidarsi ai programmi appositi di recupero dati per ritrovare il contenuto. Questo perché in caso di rottura dell’Hard Disk il problema principale è che Windows non legge più il supporto, e questi programmi sono strutturati appositamente affinché aggirino questo ostacolo.

Recupero dati hard disk interno

Nel caso si debbano recuperare i dati da un hard disk interno, bisogna fare una distinzione a seconda di due casi diversi:

Il computer è funzionante ma l’hard disk è rotto. In questo caso, è idoneo seguire la procedura vista in precedenza, utile per recuperare dati da un hard disk che non viene più visto dal sistema operativo.

L’hard disk è funzionante ma il computer è inutilizzabile. Ecco cosa fare:

  • Scollegare il pc dalla corrente.
  • Rimuovere l’hard disk dal computer.
  • Collegarlo ad un altro pc sempre scollegato dalla corrente
  • Copiare tutti i dati sul computer ‘ospitante’ o su un supporto esterno.
  • A questo punto se il pc originale tornerà operativo basterà inserire nuovamente l’hard disk. In caso contrario si potranno poi copiare i dati su quello di un nuovo pc.

Recupero dati hard disk esterno formattato

Nel caso in cui il danno sia esclusivamente legato ad una formattazione, recuperare i dati è ancora possibile. È ovvio che serva un programma idoneo e ben funzionante, che sia dedicato nello specifico al recupero di dati precedentemente eliminati. Uno dei più utilizzati e consigliati dagli esperti è Renee Undeleter, programma dedicato proprio al recupero di dati che si sono eliminati da un hard disk, sia essa un’azione legata a semplici cancellazioni dei dati che ad una vera e propria formattazione. Il programma funziona sia su windows che su Mac.

Miglior programma recupero dati hard disk danneggiato

Se dobbiamo cercare il migliore tra i programmi di recupero dati, abbiamo due risultati: R-Studio e Get-Data Back. Vediamoli nello specifico:

  • R-Studio: considerato lo strumento universale in tema di Data Recovery, efficace nel suo lavoro e ottimo perché facile da utilizzare.
  • Get Data Back: software con meno funzioni rispetto al precedente e un po’ più lento nella fase di analisi di un hard disk, ma che regala alla fine ottimi risultati.