MasterGeek Computer Recupero dati da hard disk danneggiato: come fare?

Recupero dati da hard disk danneggiato: come fare?

Sarà capitato a tutti di avere un hard disk danneggiato, sia esso implementato sul pc che ad uso esterno. Abbiamo perso tutto? Non è detto, nella maggior parte dei casi è possibile recuperarli, e noi vi mostriamo come comportarvi se vi trovate in una situazione come questa.

Recupero dati hard disk rotto fisicamente

Nel caso il danno all’hard disk sia di tipo fisico, quindi non per problemi hardware ma in seguito ad esempio ad una caduta scomposta, non è detto che tutto sia andato perso. Una delle cose utili da fare in questo caso è affidarsi ai programmi appositi di recupero dati per ritrovare il contenuto. Questo perché in caso di rottura dell’Hard Disk il problema principale è che Windows non legge più il supporto, e questi programmi sono strutturati appositamente affinché aggirino questo ostacolo.

Recupero dati hard disk interno

Nel caso si debbano recuperare i dati da un hard disk interno, bisogna fare una distinzione a seconda di due casi diversi:

Il computer è funzionante ma l’hard disk è rotto. In questo caso, è idoneo seguire la procedura vista in precedenza, utile per recuperare dati da un hard disk che non viene più visto dal sistema operativo.

L’hard disk è funzionante ma il computer è inutilizzabile. Ecco cosa fare:

  • Scollegare il pc dalla corrente.
  • Rimuovere l’hard disk dal computer.
  • Collegarlo ad un altro pc sempre scollegato dalla corrente
  • Copiare tutti i dati sul computer ‘ospitante’ o su un supporto esterno.
  • A questo punto se il pc originale tornerà operativo basterà inserire nuovamente l’hard disk. In caso contrario si potranno poi copiare i dati su quello di un nuovo pc.

Recupero dati hard disk esterno formattato

Nel caso in cui il danno sia esclusivamente legato ad una formattazione, recuperare i dati è ancora possibile. È ovvio che serva un programma idoneo e ben funzionante, che sia dedicato nello specifico al recupero di dati precedentemente eliminati. Uno dei più utilizzati e consigliati dagli esperti è Renee Undeleter, programma dedicato proprio al recupero di dati che si sono eliminati da un hard disk, sia essa un’azione legata a semplici cancellazioni dei dati che ad una vera e propria formattazione. Il programma funziona sia su windows che su Mac.

Miglior programma recupero dati hard disk danneggiato

Se dobbiamo cercare il migliore tra i programmi di recupero dati, abbiamo due risultati: R-Studio e Get-Data Back. Vediamoli nello specifico:

  • R-Studio: considerato lo strumento universale in tema di Data Recovery, efficace nel suo lavoro e ottimo perché facile da utilizzare.
  • Get Data Back: software con meno funzioni rispetto al precedente e un po’ più lento nella fase di analisi di un hard disk, ma che regala alla fine ottimi risultati.

Luca Petrocchi
Luca Petrocchi
Una vita "spesa" a scartabellare blog su blog e a condividere qualsiasi informazione tecnologica. Poi un giorno ho comprato il mio primo smartphone Android e da quel momento la mia vita è cambiata!

Più letti

Scaricare Raiplay su Smart TV LG

Le nostre guide continuano e dopo la guida su come installare Disney Plus su Smart TV LG, oggi mi voglio dedicare ad...

Come installare Disney Plus su Smart TV LG

Forse avrai sentito parlare di Disney Plus in questi ultimi giorni. Ovviamente la frase è sarcastica, perchè è impossibile non aver avuto...

Cover Google Pixel 4 guida all’acquisto

Lo devo ammettere ho un vero debole per i Google Pixel, ma non per uno, per tutti. Dal mio primo Google Pixel...

Come disattivare Amazon Prime

I vantaggi sono diversi, ma per molti non ha tanto senso rinnovare il proprio abbonamento Amazon Prime. C'è un problema però che...

Come attivare Windows 10

Non poteva mancare sul nostro sito la guida su come attivare Windows 10. Dopo una serie di tutorial sul mondo Windows 10,...

Burraco online: quale scegliere anche senza registrazione

Vi piace giocare a carte e vorreste organizzare una partita a burraco ma non avete il tempo per farlo? Nessun problema! Quando...

Come fare per: nascondere orario ultimo accesso a Facebook

A chi di voi non è mai capitato di avere seccature a causa di persone che controllano il nostro ultimo orario di...

Come collegare una cassa Bluetooth al telefono

Quando arriva il momento di ascoltare la musica sul tuo telefono, non c'è modo migliore ormai, vista la mancanza sempre più costante...

Uova Pokémon Go: contenuto, lista aggiornata e trucchi

Le uova Pokémon Go costituiscono una delle caratteristiche più avvincenti di tutto il gioco. La loro schiusa permette ai Pokémon di “nascere”...

Codice QR Whatsapp web: dove lo trovo?

Sono moltissime le ragioni per le quali potresti voler iniziare ad usare WhatsApp Web, una funzionalità molto utile della popolare applicazione di...

Lettore QR Code: tutto quello che devi sapere

È ormai frequente, navigando online, imbattersi in un QR Code. Si tratta di un’immagine, apparentemente senza una forma specifica, che si presenta...

Errore durante l’analisi del pacchetto: risolvere il fastidioso problema

Se sei atterrato su questa pagina vuol dire che sulla schermata del tuo smartphone Android hai un messaggio di errore che recita:...

Verifica CRO: come sapere se un bonifico è reale oppure no

Ti sarà capitato sicuramente almeno una volta nella vita di ricevere un bonifico e di conseguenza di richiedere la famosa "contabile" per...

Cos’è e come si usa Google Duo

Quante app esistono di cui hai sentito poco parlare, ma che se confrontate con altre hanno funzioni decisamente più interessante e soprattutto...

Articoli correlati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui