MasterGeek Smartphone Google I/O 2016, oggi è il gran giorno

Google I/O 2016, oggi è il gran giorno

- Advertisement -

Tra poco meno di 1 ora, prenderà il via l’annuale conferenza di Google dedicata agli sviluppatori. Le voci, come al solito, sono state moltissime riguardo a quello che oggi verrà presentato dall’ azienda di Mountain View. Da Android alla realtà virtuale, passando per Chrome OS. Tutto questo al Google I/O 2016.

Google I/O 2016: le app Android su Chrome OS

Google I/O 2016

Ogni qualvolta che se ne è parlato, la cosa è stata smentita. Ad aprile però, su Reddit, un utente ha dichiarato di aver trovato “Abilita il funzionamento delle app Android su ChromeOS” nei settaggi Chromebook con a bordo Chrome OS 51, voce poi misteriosamente sparita. La prova di questa compatibilità, è data dai riferimenti che si fanno nel codice del sistema operativo all’ARC Welder App, ovvero le runtime per far girare le app Android su Chrome.  L’incontro tra app Android  e Chrome OS, darebbe un grande impulso al sistema operativo di Big G, che potrebbe vantare un ventaglio sterminato di app che per ora girano solo sul robottino verde.

Google I/O 2016: Android N e il 3D Touch

Google I/O 2016

Apple, nei suoi iPhone, ne ha fatto un punto di forza, una caratteristica quasi irrinunciabile, capace di far interagire uomo e smartphone in maniera diversa, Huawei, su Mate S, ha portato, timidamente, la stessa tecnologia su Android. E’ abbastanza chiaro a tutti che anche gli altri sviluppatori che si appoggiano al sistema operativo made in Google per i loro dispositivi, vogliano l’integrazione della tecnologia di riconoscimento della pressione sulla prossima versione di Android, e a quanto pare nessuno è disposto a spendere soldi in ricerca e sviluppo. La funzione era apparsa nelle prima build di Android N, ma nelle successive è stata eliminata. Se Google ha deciso veramente di inserire una sua versione di 3D Touch, per i produttori di smartphone, sarebbe una manna dal cielo per spingere le vendite dei propri dispositivi, anche alla luce del vistoso rallentamento delle vendite di smartphone, che fino a non molto tempo fa era a due cifre.

Google I/O 2016: la VR di Google

 

HTC Vive, Oculus Rift, Samsung Gear Vr. Il 2016, è l’anno della realtà aumentata, e questo Google lo sa benissimo. Lo sa bene da quando ha presentato Cardboard, il suo visore fatto di cartone, e che bisognava montare da soli. Da quel momento la casa americana non ha presentato nient’ altro, o comunque non ha fatto rilevare niente di nuovo ufficialmente.

Ufficiosamente si sa di Project Tango, la tecnologia per mappare gli ambienti in 3D, che Google potrebbe usare per esplorare gli interni degli edifici tramite Google Maps. Tecnologia che potrebbe essere usata con un caschetto. Nei giorni scorsi, sono emerse voci, secondo le quali Google starebbe sviluppando un visore VR, totalmente indipendente dallo smartphone, ma ci sono in giro molti  scettici riguardo a questo progetto. Quello che potrebbe essere veritiero, è il progetto di un visore a metà strada tra il VR di Samsung, e le soluzioni di Oculus e HTC. Se questa voce si rivelasse veritiera, potremo, tra poche ore vedere un dispositivo con alloggiamento per lo smartphone.

Google I/O 2016: Project Ara?

 

Di Project Ara, non si sa niente da ormai molto tempo. Il progetto è ancora esistente, anche dopo la ristutturazione del settore hardware di Alphabet. La cosa certa è che i produttori si stanno buttando nella progettazione di smatphone dal design modulare, come il recente LG G5. Questa è una conferenza per gli sviluppatori software, ma dato che si tratta di un progetto in via di sviluppo, sarebbe interessante sapere lo stato di avanzamento dei lavori. Allo stato delle cose, tutto quello che ci siamo detti rimane solo pura speculazione. Dovremo attendere solo qualche altra ora, per vedere cosa mamma Google ha riservato.

Luca Petrocchi
Luca Petrocchi
Una vita "spesa" a scartabellare blog su blog e a condividere qualsiasi informazione tecnologica. Poi un giorno ho comprato il mio primo smartphone Android e da quel momento la mia vita è cambiata!

Più letti

Modellismo Auto: passione geek?

Il modellismo auto, come sappiamo, è quell’attività collocata a metà strada tra l’hobby e l’arte, che consiste nel realizzare modelli in scala...

Update Google Duo: note, messaggi audio e tanto altro

Continua la scalata di Google Duo alla vetta delle applicazioni di messaggistica più utilizzate sugli smartphone. Dopo aver scoperto cos'è e le...

Come creare un account Google

Quando si pensa ad internet la prima cosa che viene in mente è Google, il più grande motore di ricerca che da...

Amazon Alexa: cos’è e come funziona

Amazon Alexa è il nome che si attribuisce ad uno degli ultimi dispositivi elettronici più innovativi. Si parla di un'intelligenza artificiale che...

Come pulire le nostre cuffiette preferite

Le cuffiette sono ormai entrate a far parte degli accessori della nostra quotidianità. Le usiamo ovunque: per ascoltare musica e video, per...

Burraco online: quale scegliere anche senza registrazione

Vi piace giocare a carte e vorreste organizzare una partita a burraco ma non avete il tempo per farlo? Nessun problema! Quando...

Come fare per: nascondere orario ultimo accesso a Facebook

A chi di voi non è mai capitato di avere seccature a causa di persone che controllano il nostro ultimo orario di...

Come collegare una cassa Bluetooth al telefono

Quando arriva il momento di ascoltare la musica sul tuo telefono, non c'è modo migliore ormai, vista la mancanza sempre più costante...

Uova Pokémon Go: contenuto, lista aggiornata e trucchi

Le uova Pokémon Go costituiscono una delle caratteristiche più avvincenti di tutto il gioco. La loro schiusa permette ai Pokémon di “nascere”...

Codice QR Whatsapp web: dove lo trovo?

Sono moltissime le ragioni per le quali potresti voler iniziare ad usare WhatsApp Web, una funzionalità molto utile della popolare applicazione di...

Lettore QR Code: tutto quello che devi sapere

È ormai frequente, navigando online, imbattersi in un QR Code. Si tratta di un’immagine, apparentemente senza una forma specifica, che si presenta...

Errore durante l’analisi del pacchetto: risolvere il fastidioso problema

Se sei atterrato su questa pagina vuol dire che sulla schermata del tuo smartphone Android hai un messaggio di errore che recita:...

Verifica CRO: come sapere se un bonifico è reale oppure no

Ti sarà capitato sicuramente almeno una volta nella vita di ricevere un bonifico e di conseguenza di richiedere la famosa "contabile" per...

Cos’è e come si usa Google Duo

Quante app esistono di cui hai sentito poco parlare, ma che se confrontate con altre hanno funzioni decisamente più interessante e soprattutto...

Articoli correlati

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui