MasterGeek Smartphone Mail sospette: scopriamo insieme la verità

Mail sospette: scopriamo insieme la verità

- Advertisement -

A chi di voi nell’arco della vita virtuale non è mai capitato di ricevere mail sospette, in cui si viene contattati da una ragazza straniera, quasi sempre Russa o dell’europa dell’Est che ci contatta cercando l’amore? Sono mail un po’ tutte uguali in cui oltre ad una veloce descrizione della sua vita, viene anche allegata una sua foto piuttosto piacente, e ci viene chiesto di rispondere parlando di noi e allegando foto.

Mail sospette: si tratta di semplice spam o cosa?

La risposta è molto semplice, dietro queste mail non c’è una ragazza russa che ci vuole incontrare, ma un software scammer. Queste e-mail vengono generate automaticamente e mandate sempre in modo automatico a migliaia di diversi indirizzi mail italiani. Ad ogni risposta che darete, riceverete un’altra mail correlata alla vostra risposta, forse insieme ad un paio di foto. Dietro tutto questo sistema ci sono dei truffatori che utilizzano la rete per fare soldi facili. Gli scam” esistono da molti anni, ma questo fenomeno è esploso con la diffusione dei social tipo Facebook, chat e siti di incontri. L’unica finalità degli scam è quella di estorcere denaro, sfruttando la bellezza delle foto della ragazze e l’ingenuità e la debolezza di alcuni uomini soli.

Mail sospette: come riconoscere le mail truffa?

E’ piuttosto semplice riconoscere queste truffe, in quanto le caratteristiche delle “corteggiatrici” sono sempre le stesse:

  • giovane età
  • bella presenza
  • paesi di provenienza: Russia, Ucraina, Moldavia, Europa dell’Est, Africa
  • si presenta subito parlando di sé e facendo vedere alcune sue foto (finte ovviamente)
  • fa ottimi apprezzamenti riguardo la vittima prescelta, dimostrando interesse e immediata disponibilità a voler instaurare una relazione seria, parlando di se, della sua famiglia, della sua casa e dei suoi problemi economici.
  • è sempre disponibile al dialogo e risponde alle vostre email quasi subito, spesso in inglese o in italiano maccheronico (usando il traduttore Google).

Cosa succede una volta che si comincia a parlare per email con costanza?

Succede sempre la stessa storia, dopo qualche scambio di email, la ragazza vuole venire da noi ma non ha mai i soldi per partire. Di conseguenza sarà richiesto a noi di pagare la somma necessaria per affrontare il viaggio e farla venire in Italia. Vi sarà richiesto di inviare il denaro tramite Moneygram Western Union o similari. Una volta inviato il denaro, subentreranno problemi di salute dei suoi (padre, madre, sorella) oppure di problemi per passare la dogana. Fatto sta che una volta inviati i soldi, non avrete più notizie e la “signorina” sparirà nel nulla.

Cosa accade una volta che si è caduti nel tranello?

Il risultato è sempre lo stesso, chi ha dato fiducia alla scammer si sente distrutto non solo per la somma di denaro persa, ma perché spesso si tratta si una persona bisognosa d’amore che si era fidata, e aveva letteralmente perso la testa prima ancora di incontrare fisicamente l’eventuale futura partner.

Quindi vi consiglio di stare vivamente alla larga da queste mail, di non rispondere mai e di non farvi false illusioni. Non ha davvero senso che una ragazza russa ci scriva per conoscerci senza avere la minima idea di chi ci possa essere dall’altra parte. Occhio alle truffe, perderete solo soldi e salute.

Luca Petrocchi
Luca Petrocchi
Una vita "spesa" a scartabellare blog su blog e a condividere qualsiasi informazione tecnologica. Poi un giorno ho comprato il mio primo smartphone Android e da quel momento la mia vita è cambiata!

Più letti

Modellismo Auto: passione geek?

Il modellismo auto, come sappiamo, è quell’attività collocata a metà strada tra l’hobby e l’arte, che consiste nel realizzare modelli in scala...

Update Google Duo: note, messaggi audio e tanto altro

Continua la scalata di Google Duo alla vetta delle applicazioni di messaggistica più utilizzate sugli smartphone. Dopo aver scoperto cos'è e le...

Come creare un account Google

Quando si pensa ad internet la prima cosa che viene in mente è Google, il più grande motore di ricerca che da...

Amazon Alexa: cos’è e come funziona

Amazon Alexa è il nome che si attribuisce ad uno degli ultimi dispositivi elettronici più innovativi. Si parla di un'intelligenza artificiale che...

Come pulire le nostre cuffiette preferite

Le cuffiette sono ormai entrate a far parte degli accessori della nostra quotidianità. Le usiamo ovunque: per ascoltare musica e video, per...

Burraco online: quale scegliere anche senza registrazione

Vi piace giocare a carte e vorreste organizzare una partita a burraco ma non avete il tempo per farlo? Nessun problema! Quando...

Come fare per: nascondere orario ultimo accesso a Facebook

A chi di voi non è mai capitato di avere seccature a causa di persone che controllano il nostro ultimo orario di...

Come collegare una cassa Bluetooth al telefono

Quando arriva il momento di ascoltare la musica sul tuo telefono, non c'è modo migliore ormai, vista la mancanza sempre più costante...

Uova Pokémon Go: contenuto, lista aggiornata e trucchi

Le uova Pokémon Go costituiscono una delle caratteristiche più avvincenti di tutto il gioco. La loro schiusa permette ai Pokémon di “nascere”...

Codice QR Whatsapp web: dove lo trovo?

Sono moltissime le ragioni per le quali potresti voler iniziare ad usare WhatsApp Web, una funzionalità molto utile della popolare applicazione di...

Lettore QR Code: tutto quello che devi sapere

È ormai frequente, navigando online, imbattersi in un QR Code. Si tratta di un’immagine, apparentemente senza una forma specifica, che si presenta...

Errore durante l’analisi del pacchetto: risolvere il fastidioso problema

Se sei atterrato su questa pagina vuol dire che sulla schermata del tuo smartphone Android hai un messaggio di errore che recita:...

Verifica CRO: come sapere se un bonifico è reale oppure no

Ti sarà capitato sicuramente almeno una volta nella vita di ricevere un bonifico e di conseguenza di richiedere la famosa "contabile" per...

Cos’è e come si usa Google Duo

Quante app esistono di cui hai sentito poco parlare, ma che se confrontate con altre hanno funzioni decisamente più interessante e soprattutto...

Articoli correlati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui