MasterGeek Smartphone OnePlus One vs Xiaomi Mi4: il nostro confronto

OnePlus One vs Xiaomi Mi4: il nostro confronto

- Advertisement -

OnePlus One e Xiaomi Mi4 sono due device che hanno fatto la storia rispettivamente di OnePlus e Xiaomi. Ovviamente in due anni sono stati fatti enormi passi in avanti dalle due aziende anche se non ci sono paragoni con i top di gamma attuali. Dato che i dispositivi in questione possiedono un hardware affine possiamo confrontarli e vedere chi è il vincitore in questa battaglia tra ex top di gamma.

OnePlus One vs Xiaomi Mi4: top di gamma veterani a confronto

Specifiche tecniche a confronto

 OnePlus OneXiaomi Mi4
Display5.5 pollici (FHD)5 pollici (FHD)
CPUSnapdragon 801Snapdragon 801
GPUAdreno 330Adreno 330
RAM/ROM3/16 - 3/643/16 - 3/64 - 2/16
Camera13 MP + 5 MP13 MP + 8 MP
Batteria31003080
Peso162 grammi149 grammi

Confezione: OnePlus 1 – Xiaomi 0

Allo stile classico della confezione di Xiaomi Mi4 si oppone l’originalità della confezione ideata da OnePlus per il suo One. In entrambe le confezioni di vendita mancano gli auricolari. Xiaomi Mi4 arriva con in dotazione un caricatore da parete cinese/americano (dunque avremo bisogno di un adattatore europeo), mentre OnePlus One arriva con dotazione un caricatore da parete europeo.

Design e Materiali: OnePlus 2 – Xiaomi 1

Entrambi i dispositivi vantano una vasta scelta per quanto riguarda la backcover (removibile). Ha un tocco di stile in più la backcover (di serie) di OnePlus One per il suo effetto Sandstone a differenza della semplice backcover in plastica montata su Xiaomi Mi4. Allo stesso modo il frame in alluminio di Xiaomi Mi4 dona un feeling premium al dispositivo, a differenza del frame in magnesio (facilmente deteriorabile) di OnePlus One.

 

Hardware e Prestazioni: OnePlus 3 – Xiaomi 2

Avendo un hardware identico si può dire che i due dispositivi abbiano le medesime prestazioni. OnePlus One gode di una fluidità leggermente maggiore rispetto a Xiaomi Mi4, questo perchè il primo possiede un software più snello rispetto al secondo. I surriscaldamenti sussistono per entrambi i device ma Mi4 risulta essere il meno penalizzato tra i due. Da precisare che entrambi i dispositivi sono disponibili sia in versione 3/16 GB che in versione 3/64 GB, tutta via lo Xiaomi Mi4 manca del supporto delle reti LTE, aggiunto solo esclusivamente nella versione 2/16 GB.

Audio: OnePlus 4 – Xiaomi 2

Per quanto riguarda il comparto audio OnePlus One ha la meglio su Xiaomi Mi4 grazie al suo doppio altoparlante realizzato in collaborazione con JBL che garantisce un volume abbastanza alto in ogni occasione. Anche l’ex top di gamma di casa Xiaomi si difende bene per quanto riguarda l’audio ma a differenza di OnePlus One possiede un solo altoparlante e manca di particolari ottimizzazioni in questo campo.

Comparto fotografico: OnePlus 5 – Xiaomi 3

Possiamo dire che il comparto fotografico di OnePlus One sia generalmente più curato rispetto a quello del suo rivale. Sia le foto che i video rivelano una maggior quantità di dettagli rispetto a ciò che riesce a fare Xiaomi Mi4, che tuttavia risulta migliore per velocità di messa a fuoco.

Software: OnePlus 6 – Xiaomi 4

E’ difficile comparare due software diversi, AOSP su OnePlus One e MIUI su Xiaomi Mi4. Se il primo vince in termini di fluidità e “leggerezza”, il secondo trionfa invece per ottimizzazione e servizi (utili) aggiuntivi. Da apprezzare le gestures di OnePlus One (es. doppio tap per accendere lo schermo) mancanti su Xiaomi Mi4. In ambito modding ha la meglio il primo, ma chi sceglia Xiaomi lo fa sopratutto per la MIUI e i suoi aggiornamenti settimanali.

Autonomia: OnePlus 6 – Xiaomi 5

Se parliamo di autonomia non dobbiamo prendere in considerazione solamente la capacità del modulo batteria ma anche le ottimizzazioni derivate dal software, in questo caso ha la meglio Xiaomi Mi4 per il fatto che accusa in maniera minore i vari surriscaldamenti che si verificano durante un utilizzo intenso, oltretutto la MIUI nel risparmio energetico è davvero efficace, molto di più in questo caso rispetto a Cyanogen OS.

Cosa ne pensa MasterGeek

Il confronto oggettivo viene vinto, anche se di poco, da OnePlus One ma è doveroso precisare che le differenze tra questi due prodotti sono davvero poche e ovviamente un’analisi oggettiva non basta a decretare il miglior dispositivo in assoluto. A questo punto entrano in gioco le opinioni personali in merito al design dei due device, alla dimensione ottimale dello schermo e all’ottimizzazione del software.
A tutto ciò noi possiamo solamente aggiungere un’ultima considerazione circa il prezzo di vendita dei due dispositivi, una “piccola” considerazione che conduce il risultato del confronto a un pareggio netto in quanto, in base ai prezzi attuali, Xiaomi Mi4 risulta più economico rispetto a OnePlus One. Per ulteriori dettagli e un’analisi più approfondita vi mandiamo alle rispettive recensioni, semplicemente cliccando qua sotto sull’immagine dei dispositivi.

photo367833498040511075photo346801580062911311 

Avatar
Francesco Campus
Blogger appassionato di tecnologia e sostenitore dell'Open Source, sempre alla ricerca del meglio che il web possa offrire.

Più letti

Modellismo Auto: passione geek?

Il modellismo auto, come sappiamo, è quell’attività collocata a metà strada tra l’hobby e l’arte, che consiste nel realizzare modelli in scala...

Update Google Duo: note, messaggi audio e tanto altro

Continua la scalata di Google Duo alla vetta delle applicazioni di messaggistica più utilizzate sugli smartphone. Dopo aver scoperto cos'è e le...

Come creare un account Google

Quando si pensa ad internet la prima cosa che viene in mente è Google, il più grande motore di ricerca che da...

Amazon Alexa: cos’è e come funziona

Amazon Alexa è il nome che si attribuisce ad uno degli ultimi dispositivi elettronici più innovativi. Si parla di un'intelligenza artificiale che...

Come pulire le nostre cuffiette preferite

Le cuffiette sono ormai entrate a far parte degli accessori della nostra quotidianità. Le usiamo ovunque: per ascoltare musica e video, per...

Burraco online: quale scegliere anche senza registrazione

Vi piace giocare a carte e vorreste organizzare una partita a burraco ma non avete il tempo per farlo? Nessun problema! Quando...

Come fare per: nascondere orario ultimo accesso a Facebook

A chi di voi non è mai capitato di avere seccature a causa di persone che controllano il nostro ultimo orario di...

Come collegare una cassa Bluetooth al telefono

Quando arriva il momento di ascoltare la musica sul tuo telefono, non c'è modo migliore ormai, vista la mancanza sempre più costante...

Uova Pokémon Go: contenuto, lista aggiornata e trucchi

Le uova Pokémon Go costituiscono una delle caratteristiche più avvincenti di tutto il gioco. La loro schiusa permette ai Pokémon di “nascere”...

Codice QR Whatsapp web: dove lo trovo?

Sono moltissime le ragioni per le quali potresti voler iniziare ad usare WhatsApp Web, una funzionalità molto utile della popolare applicazione di...

Lettore QR Code: tutto quello che devi sapere

È ormai frequente, navigando online, imbattersi in un QR Code. Si tratta di un’immagine, apparentemente senza una forma specifica, che si presenta...

Errore durante l’analisi del pacchetto: risolvere il fastidioso problema

Se sei atterrato su questa pagina vuol dire che sulla schermata del tuo smartphone Android hai un messaggio di errore che recita:...

Verifica CRO: come sapere se un bonifico è reale oppure no

Ti sarà capitato sicuramente almeno una volta nella vita di ricevere un bonifico e di conseguenza di richiedere la famosa "contabile" per...

Cos’è e come si usa Google Duo

Quante app esistono di cui hai sentito poco parlare, ma che se confrontate con altre hanno funzioni decisamente più interessante e soprattutto...

Articoli correlati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui