MasterGeek Smartphone Google Play Family Library: condividi con la famiglia!

Google Play Family Library: condividi con la famiglia!

- Advertisement -

Un altro aggiornamento molto importante sta interessando in queste ore il Google Play Store: sembra che sia in fase di roll-out la funzione Family Library, che permette la condivisione dei contenuti acquistati dal Play Store tra tutti i componenti della famiglia.

Grazie a Family Library, sarà possibile condividere i contenuti acquistati con altre 5 persone

Anche se abbastanza in ritardo rispetto ad Apple, che già da tempo permetteva questo tipo di condivisione, il servizio offerto da Google è alquanto interessante: a differenza di Apple, infatti, i contenuti acquistati (app, libri, film…) saranno disponibili su qualsiasi device in grado di avere i servizi di Google Play. Il che significa che se un membro della famiglia acquista un film dal suo smartphone Android, tutti quelli che avranno accesso alla libreria di famiglia potranno visualizzarlo su smarphone Android, PC, Chromebook, Android TV e perfino su iOS e MacOS. Questa trasversalità potrebbe essere un vero punto di forza rispetto alla concorrenza, che permette sì la condivisione dei contenuti, ma all’interno di un recinto piuttosto stretto.

Google Play Family Library
Il funzionamento di Google Play Family Library

Il funzionamento è abbastanza semplice: nel momento in cui il capofamiglia abilita la Family Library, gli verrà chiesto di impostare un metodo di pagamento che potra essere usato dai vari membri del gruppo familiare per effettuare acquisti: anche il metodo di pagamento, infatti, può essere condiviso. Ovviamente è possibile impostare una serie di protezioni per evitare le spese pazze: è possibile far approvare dal capofamiglia ogni singolo acquisto da parte di un utente, o in alternativa, gli in-app purchase. I membri della famiglia, ad ogni acquisto, vedranno il metodo di pagamento condiviso tra quelli disponibili; ma se non volete far vedere quanto state spendendo per le Monete Pokemon Go, potrete sempre scegliere un metodo di pagamento personale. Per quanto riguarda i contenuti, è possibile ovviamente scegliere quali verranno condivisi.

Family Library
E’ possibile far richiedere l’autorizzazione per gli acquisti

Il roll-out di questa funzionalità è iniziato in queste ore negli USA, tra poco sarà disponibile anche in Italia, oltre che in Australia, Brasile, Canada, Francia, Germania, Irlanda,  Giappone, Messico, Nuova Zelanda e Regno Unito.

Sebbene sia difficile pensare che questa mossa di Google possa cambiare radicalmente le abitudini di acquisto degli utenti, la possibilità di avere a disposizione un ecosistema così ampio di dispositivi su cui condividere i contenuti potrebbe essere molto significativa sul lungo termine.

 

Fonte

Luca Petrocchi
Luca Petrocchi
Una vita "spesa" a scartabellare blog su blog e a condividere qualsiasi informazione tecnologica. Poi un giorno ho comprato il mio primo smartphone Android e da quel momento la mia vita è cambiata!

Più letti

Modellismo Auto: passione geek?

Il modellismo auto, come sappiamo, è quell’attività collocata a metà strada tra l’hobby e l’arte, che consiste nel realizzare modelli in scala...

Update Google Duo: note, messaggi audio e tanto altro

Continua la scalata di Google Duo alla vetta delle applicazioni di messaggistica più utilizzate sugli smartphone. Dopo aver scoperto cos'è e le...

Come creare un account Google

Quando si pensa ad internet la prima cosa che viene in mente è Google, il più grande motore di ricerca che da...

Amazon Alexa: cos’è e come funziona

Amazon Alexa è il nome che si attribuisce ad uno degli ultimi dispositivi elettronici più innovativi. Si parla di un'intelligenza artificiale che...

Come pulire le nostre cuffiette preferite

Le cuffiette sono ormai entrate a far parte degli accessori della nostra quotidianità. Le usiamo ovunque: per ascoltare musica e video, per...

Burraco online: quale scegliere anche senza registrazione

Vi piace giocare a carte e vorreste organizzare una partita a burraco ma non avete il tempo per farlo? Nessun problema! Quando...

Come fare per: nascondere orario ultimo accesso a Facebook

A chi di voi non è mai capitato di avere seccature a causa di persone che controllano il nostro ultimo orario di...

Come collegare una cassa Bluetooth al telefono

Quando arriva il momento di ascoltare la musica sul tuo telefono, non c'è modo migliore ormai, vista la mancanza sempre più costante...

Uova Pokémon Go: contenuto, lista aggiornata e trucchi

Le uova Pokémon Go costituiscono una delle caratteristiche più avvincenti di tutto il gioco. La loro schiusa permette ai Pokémon di “nascere”...

Codice QR Whatsapp web: dove lo trovo?

Sono moltissime le ragioni per le quali potresti voler iniziare ad usare WhatsApp Web, una funzionalità molto utile della popolare applicazione di...

Lettore QR Code: tutto quello che devi sapere

È ormai frequente, navigando online, imbattersi in un QR Code. Si tratta di un’immagine, apparentemente senza una forma specifica, che si presenta...

Errore durante l’analisi del pacchetto: risolvere il fastidioso problema

Se sei atterrato su questa pagina vuol dire che sulla schermata del tuo smartphone Android hai un messaggio di errore che recita:...

Verifica CRO: come sapere se un bonifico è reale oppure no

Ti sarà capitato sicuramente almeno una volta nella vita di ricevere un bonifico e di conseguenza di richiedere la famosa "contabile" per...

Cos’è e come si usa Google Duo

Quante app esistono di cui hai sentito poco parlare, ma che se confrontate con altre hanno funzioni decisamente più interessante e soprattutto...

Articoli correlati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui