TeamViewer celebra la giornata mondiale delle password

Giornata mondiale delle password
Luca Petrocchi
Scritto da Luca Petrocchi

Giovedì 5 Maggio 2016 TeamViewer, uno dei principali fornitori di software per il controllo remoto e la collaborazione online, celebrerà la giornata mondiale delle password. TeamViewer, oltre a condividere alcune semplici istruzioni per la creazione di nuove password, esorta gli utenti ad utilizzare l’autenticazione a due fattori, per far aumentare la protezione da accessi non autorizzati.

Giornata mondiale delle password: cinque regole da seguire per una password sicura

Sono cinque le regole da seguire per mantenere costante la protezione dei dati degli utenti:

Giornata mondiale delle password

1.       Creare password differenti per ogni account: Se si utilizzano le stesse credenziali per più account e anche uno solo viene compromesso, questo renderà anche gli altri account vulnerabili e a rischio.

2.       Non condividere le password: Una password è una parola o una frase segreta per definizione, si dovrebbe sempre agire con estrema cautela quando si tratta di condividerle.

3.       Cambiare le password regolarmente: Anche se si sta utilizzando una password sicura, è importante cambiarla regolarmente. Potrebbe infatti passare un po’ di tempo prima di accorgersi che il proprio account è stato compromesso. E’ quindi indispensabile aggiornare le password in maniera regolare – magari annotando l’appuntamento in agenda

4.       Non utilizzare dati personali: le password complesse sono difficili da ricordare, soprattutto se per ogni account c’è una password diversa. Molti utenti cercano pertanto di facilitare il ricordo delle password utilizzando nomi e date che hanno un significato personale. Tuttavia, i criminali possono utilizzare le informazioni pubblicamente disponibili e presenti sugli account dei social media per scoprire queste informazioni e provare a indovinare le password.

5.       Utilizzare l’autenticazione a due fattori: L’utilizzo di password complesse è un primo grande passo, si può aggiungere un ulteriore livello di sicurezza con l’autenticazione a due fattori che fornisce un livello di protezione aggiuntivo. Ciò significa che, in aggiunta alla password, è necessario un secondo fattore – spesso un codice di sicurezza assegnato ad un dispositivo mobile – per accedere ad un account.

 

Fonte