fbpx

Indiscrezioni su Canon EOS 5D Mark IV: 4 anni di attesa per nulla?

canon_5d_mark_IV

Un compito ingrato quello che spetta, se mai davvero uscirà, alla Canon EOS 5D Mark IV. E’ quello di non far rimpiangere le performance ed il predominio sul mercato della Canon EOS 5D Mark III, nata nel 2012 e ad oggi senza ancora un sostituto tecnologico. Quattro anni in tecnologia sono un ritardo abominevole, ma a dire la verità la rinomata e best seller Canon EOS 5D Mark III sarebbe ancora una reflex di razza, dalle quantità di professionisti che la adoperano ancora. E’ stata capace in 4 anni di aver fatto la fortuna di tantissimi fotografi in cerca di una Full Frame dalla massima risposta e robustezza oltre alla pulizia ad alti ISO che ha reso questa Canon celebre. Conosciuta anche per il prezzo davvero altino che va oltre i 3000 euro.

Come detto, le sue caratteristiche attuali sono ancora decisamente buone per ogni campo, dallo sport al ritratto al reportage, ma impallidisce al confronto coi nuovi sensori Sony montati sulle Mirrorless Sony Alpha e sulle ultime Full Frame Nikon motorizzate Sony. Non pochi al momento gli utenti Canon che da anni sono in attesa di sostituire la loro Mark III oppure attendono che esca il nuovo modello Mark IV prima di procedere ad un upgrade. E c’è da restare sbigottiti di fronte alla “pochezza” riportata da Canonrumors.com la fonte più vicina ed informata sulle novità del mondo Canon, circa le caratteristiche del nuovo agognato modello.

Ecco le specifiche “scivolate” in rete proprio in questi giorni:

Possibili caratteristiche Canon EOS 5D Mark IV

  • 24.2MP
  • 61 Punti AF (41 di tipo a croce)
  • DIGIC 7+ Processore
  • 7 scatti per secondo
  • ISO 100-51,200 (espandibili )
  • 3.2″ touchscreen LCD
  • CFast/SD card slots
  • Wifi built-in
  • GPS built-in
  • BG-E20 battery grip
  • LP-E20 battery (nuovo tipo)
  • Leggera diminuizione di peso

Balza subito all’occhio il confronto con il vecchio modello: solo 2MPX in più rispetto alla Canon EOS 5D Mark III, un sistema autofocus praticamente immutato, 1 ftp solamente di incremento velocità di raffica e la semplice aggiunta di Wifi e GPS, funzionalità ormai “date per scontate” nel 2016 su un modello di fascia medio-alta professionale.

I primi commenti degli utenti Canon sono tiepidi: le indiscrezioni vanno prima confermate, certo che di fronte ai 42 megapixel della Sony Alpha 7RII o al range dinamico della Nikon D810 bisognerebbe che la nuova Canon EOS 5D Mark IV fosse fornita di specifiche più interessanti (servirà davvero lo schermo touch?) o perlomeno vada a collocarsi in una fascia di prezzo accessibile, del tipo attorno o al di sotto dei 2000 euro, per competere contro la Nikon D750 che sembra un migliore all-rounder per questa fascia di mercato.